Indycar: Pocono, Wilson in coma

Tragico schianto per il pilota britannico

  • A
  • A
  • A

Tragico incidente nella gara di Pocono del campionato IndyCar: Justin Wilson (Andretti Autosport) è stato colpito sul casco da un pezzo della vettura di Sage Karam, finito a muro poche centinaia di metri davanti al pilota britannico. Wilson ha subito perso conoscenza ed è finito contro il muro che delimita la pista. Il pilota britannico è stato trasportato all'ospedale Lehigh Valley Health Network ed è "in coma e in condizioni critiche".

Preoccupato il compagno di team, Hunter Reay, che ha vinto la gara: "Tutto quello che so è che Wilson non era cosciente e non ha risposto alle sollecitazione durante il trasporto aereo all'ospedale. È molto triste, sono molto preoccupato per la situazione", le sue parole sull'ex pilota di Minardi e Jaguar in Formula 1.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments