• Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Arsenal, l'addio di Wenger all'Emirates: le foto

Una vittoria contro il Burnley per 5-0, cori, brividi, emozioni, un giro d'onore e un trofeo d'oro. Così i giocatori e i tifosi dell'Arsenal hanno reso omaggio ad Arsène Wenger per la sua ultima partita all'Emirates Stadium dopo 22 anni da allenatore dei Gunners. Decine di migliaia di t-shirt con la scritta 'Grazie Arsène' sono state distribuite ai quasi 60mila spettatori. "Questa e' la fine di una lunga storia per me all'Arsenal - le parole del tecnico -, ma sono anche grato per aver guidato, per cosi' tanto tempo, questo club a cui tengo molto". Dopo la gara, Wenger e' tornato in campo, affiancato da una guardia d'onore per ricevere il trofeo di campione d'Inghilterra, d'oro, vinto nel 2004 con l'Arsenal degli Invincibili. "Grazie per avermi sopportato cosi' a lungo, so che non e' stato facile - ha detto il francese con il microfono in mano dal cerchio di centrocampo -. Io sono come voi, sono un tifoso dell'Arsenal. L'Arsenal è più che guardare il calcio, è un modo di vivere, è il bel gioco, i valori del club. Grazie per essere stati una parte cosi' importante della mia vita. Spero di rivedervi presto", ha concluso il manager alsaziano prima di fare un lungo giro d'onore e regalare la sua cravatta a un giovane tifoso.

>
Juve, il primo incontro di CR7 con Allegri e i compagni

CR7 incontra i nuovi compagni

Primi abbracci e strette di mano al JTC 

Il ritorno di Vatanen e della Peugeot in Dakar 18

Vatanen in Dakar 18

Il mitico pilota finlandese e la sua Peugeot protagonisti nel nuovo videogioco

I giornali: 17 luglio

I giornali: 17 luglio

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

Lopetegui (foto Real Madrid)

Real, primo allenamento senza CR7

E' la prima volta dopo 9 anni

Diego Maradona (Afp)

Dynamo Brest: Maradona nuovo presidente

Accolto come un re in Bielorussia

La Juve presenta Cristiano Ronaldo: le foto

La Juve presenta CR7

Cristiano Ronaldo in conferenza stampa parla per la prima volta da bianconero

Parigi accoglie i campioni: la festa per la Francia

Parigi accoglie i campioni

Decine di migliaia di persone per la festa dei Bleus

Mondiali 2018, Croazia d'argento: bagno di folla al rientro in patria

Croazia: rientro da eroi

Migliaia di persone hanno accolto la nazionale di Dalic

I top e i flop del Mondiale 2018

Mondiali, i top e flop

Ecco i top ed i flop dei Mondiali appena conclusi