Volley: Lube ok con Castellana, Novara vola nella Lega femminile

I marchigiani vincono nell'anticipo, le piemontesi sempre in fuga davanti a Busto Arsizio e Conegliano

Volley: Lube ok con Castellana, Novara vola nella Lega femminile

La Lube Civitanova Marche batte per 3-1 Castellana nell'anticipo della 12esima giornata di Superlega maschile e sale al secondo posto a quota 27 punti, uno in meno della capolista Perugia. Nel torneo femminile, Novara si conferma sola al comando con il 3-0 su Chieri, davanti a Busto Arsizio (3-1 contro Filottrano) e Conegliano (3-1 a Firenze). Vince anche Bergamo, 3-0 sul Club Italia.

CIVITANOVA-CASTELLANA 3-1
Civitanova vince come da pronostico (25-22, 25-21, 17-25, 25-18), ma soffre più del previsto contro i pugliesi che stanno in partita fino alla fine e creano qualche grattacapo ai marchigiani. Nel primo set, anzi, avevano rischiato di andare clamorosamente sullo 0-1 (si era 21-17 per gli ospiti), prima della rimonta firmata Juantorena e Stankovic. Anche nel secondo set, vantaggio iniziale per Castellana guidata da Renan, prima dell’allungo per il 2-0. Terzo parziale in cui ancora Renan guida i suoi alla vittoria, anche larga, del set, poi nel quarto set si scatena Bruno al servizio, con un 8-0 che indirizza subito il parziale verso la vittoria definitiva di Civitanova.

LEGA FEMMINILE
Novara batte nettamente Chieri (25-20, 25-17, 25-10), al termine di tre set piuttosto veloci. Cristina Chirichella, Paola Egonu e compagne non hanno problemi nel regolare l’ultima in classifica e proseguire la fuga in testa alla classifica. 26 punti per le piemontesi, a 23 Busto Arsizio che vince a sua volta contro Filottrano per 3-1 ma con qualche difficoltà (22-25, 25-17, 25-19, 25-23). Le marchigiane vanno avanti nel primo set prima della riscossa delle lombarde. Vittoria più sudata del previsto anche per Conegliano, che si conferma terza forza del torneo, per 3-1 in casa di Firenze (25-21, 20-25, 25-21, 25-21). Le toscane lottano, vincendo il secondo parziale con le campionesse d’Italia che poi prendono il largo. Vittoria larga invece per Bergamo, che piega 3-0 il Club Italia (25-17, 25-17, 28-26).

TAGS:
Volley
Superlega
A1 donne
A1 UOMINI
12. a giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X