VOLLEY FEMMINILE

Filottrano e Macerata uniscono le forze: si riparte dalla Serie A2?

Annunciata la collaborazione tra le due società, anche se restano alcune incognite

  • A
  • A
  • A

Lardini Filottrano ed Helvia Recina Macerata ripartono insieme per dare forza ad un progetto sportivo aperto e ad ampio respiro. Non ci sono comunicazioni in merito alla categoria, ma ad oggi la nuova formazione marchigiana dovrebbe ripartire dalla Serie A2. Secondo le voci emerse nei giorni scorsi, la sede di gioco potrebbe essere il PalaFontescodella (noto anche come Marpel Arena) che fino al 2015 ha ospitato la Lube, all'epoca situata a Macerata.

"Si sono creati i presupposti per dare vita a quello che ritengo un progetto fondamentale a livello sportivo, ma anche sociale e culturale – sottolinea il presidente onorario della Lardini, Giovanni Morresi. Ripartiamo dal vertice, da una Serie A che continueremo a coltivare, ma anche dalla base, dalle nostre giovani, dalla voglia di iniziare un percorso di crescita strutturale".

Il presidente dell’Helvia Recina Macerata, Pietro Paolella, non nasconde la sua "gioia immensa dopo giorni e giorni di lavoro. Abbiamo ragionato con coscienza e ringrazio la Lardini per essersi messa a disposizione di un progetto che permetterà a entrambe le società di mantenere la propria identità: resteranno sia l’Helvia Recina Volley che la Polisportiva Filottrano Pallavolo, perché è giusto ricordare chi ci ha permesso di arrivare fino a qui".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments