TENNIS

Tennis, anche il coach di Djokovic positivo al coronavirus

Ivanisevic, trionfatore a Wimbledon nel 2001, ha annunciato su Instagram di aver contratto l'infezione in forma asintomatica

  • A
  • A
  • A

Anche il coach di Novak Djokovic, l'ex tennista Goran Ivanisevic, è risultato positivo al test per il coronavirus. Il croato, trionfatore a Wimbledon nel 2001, lo ha annunciato con un post su Instagram, nel quale ha specificato che al momento sta bene e non ha sintomi, ma che continuerà il suo periodo di autoisolamento. Ivanisevic è solo l'ultimo della lista di tennisti che hanno scoperto di aver contratto il virus del Covid-19 dopo l'Adria Tour: oltre allo stesso Djokovic, a uno dei suoi preparatori e a sua moglie sono infatti risultati positivi al tampone anche Dimitrov, il suo allenatore, Coric, e altri addetti ai lavori, tra cui una giornalista croata e un autista.

Ivanisevic è stato numero 2 del ranking ATP negli anni '90 ed è famoso per essere stato l'unico tennista della storia a vincere un torneo del Grande Slam da wild card. Ora dovrà restare in quarantena in attesa della negativizzazione, anche se fortunatamente non sembra aver contratto la malattia in forma grave: "Dopo due test negativi negli ultimi 10, sfortunatamente ho scoperto di essere risultato positivo al Covid-19 - ha scritto sui social - Mi sento bene e non ho alcun sintomo. Vorrei però informare della mia positività tutti quelli che sono stati in contatto con me e chiedere loro di prendersi cura di se stessi e dei propri cari. Io continuerò a rimanere in autoisolamento come ho fatto finora. Auguro a tutti i contagiati una pronta guarigione".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments