In Team Sonic Racing l'unione fa la forza

Il nuovo titolo di corse arcade si basa sulle sfide in co-op per eleggere la squadra più veloce

di ALBERTO GASPARRI
In Team Sonic Racing l'unione fa la forza

In attesa dei numerosi titoli di guida previsti da qui a settembre, gli appassionati di corse possono iniziare a sgranchirsi le dita con un arcade racing, che non può e non vuole certo definirsi una simulazione, ma che promette e offre tanto divertimento. Soprattutto se giocato insieme agli amici. Stiamo parlando di Team Sonic Racing, l'ultimo capitolo dedicato da Sega alle avventure del riccio blu e realizzato dal pluripremiato studio Sumo Digital. Caratterizzato dagli amati personaggi di Sonic e da 21 piste provenienti dal suo mondo, il gioco, come recita lo stesso titolo, ha il suo fulcro nella sfide a squadre giocate in modalità multiplayer online o in co-op locale, utilizzando le meccaniche dinamiche del team e le caratteristiche di personalizzazione del veicolo per sfrecciare sul traguardo. Team Sonic Racing è disponibile per PS4, Xbox One, Switch e PC e noi abbiamo avuto modo di provarlo per la console ibrida di Nintendo grazie a Koch Media Italia.

Di fatto si tratta di un concorrente della saga dei Mario Kart, ma basato sulla sfida cooperativa, più che sulle gare individuali (che non mancano, comunque, anche all'interno di mini-tornei). In questo caso dovrete competere insieme ad altri due compagni di squadra, siano essi comandati dall'intelligenza artificiale della console, siano essi amici in carne ed ossa, al vostro fianco od online. Ed è prprio qui che sta il bello e la vera novità di Team Sonic Racing. Il vostro trio dovrà svettare sulla concorrenza, totalizzando più punti possibili nella classifica finale, data dalla somma di quelli ottenuti nelle varie gare singole. Per riuscirci non dovrete soltanto pensare ad andare più forte di tutti, ma anche aiutare, o farvi aiutare, i/dai vostri teammate. Come? Le possibilità sono diverse. Si va dall'effetto scia e dall'effetto elastico, alla spinta per togliere dai guai il vostro collega finito magari in qualche pantano. Senza dimenticare la possibilità di scambiarsi oggetti (wisp) in gara con il solo scopo di andare più forte o rallentare gli avversari e arrivare loro davanti sul traguardo. Durante le corse dovrete raccogliere i tradizionali anelli per acquistare sempre più velocità, potrete utilizzare il classico turbo, ma anche prendere altri oggetti e "armi" per fare fuori chi cerca di intralciarvi. Non esiste la frenata, sostituita dalla derapata, che vi permetterà di spararvi fuori dalle curve.

Si ha poi la possibilità di cimentarsi nella modalità storia, che se da una parte vi insegnerà a correre e a imparare tutti i trucchi del mestiere, dall'altra vi regalerà qualche nuovo spunto di divertimento. Come la possibilità di personalizzare le vostre "vetture" con bonus e oggetti "sbloccabili", ma anche scegliendo il corridore con specifiche caratteristiche: i velocisti (sempre a tutto gas), i tecnici (capaci di attraversare aree rallentanti) e i potenti (in grado di distruggere ogni ostacolo). Dal punto di vista realizzativo, la versione per Switch non presenta particolari controindicazioni, anche se per qualità e fps qualcosa sicuramente concede alla concorrenza più potente. In generale, comunque, tutto scorre via liscio anche se in alcune circostanze c'è un po' di confusione sullo schermo, che non vi permette di avere sempre tutto sotto controllo. Il dettaglio grafico è buono, mentre le piste, pur discretamente varie, non raggiungono picchi di eccellenza per quanto riguarda numero e fantasia. Tutto sommato, insomma, il risultato è buono, ma l'adrenalina garantita fin dalla prima sgasata non sarà infinita, anche se per i fan di Sonic resta il modo migliore per battere Mario e i suoi kart...

In Team Sonic Racing l'unione fa la forza
TAGS:
Team sonic racing
Sumo
Koch media
Nintendo switch

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X