Superbike, Donington: Sykes vince ancora

Rea deve accontentarsi del secondo posto, terzo Davies

Ottava vittoria consecutiva per Tom Sykes a Donington. Nella gara-2 di Superbike stavolta il britannico vince il duello con il compagno di squadra Jonathan Rea. Senza rivali le Kawasaki che staccano sia la Ducati di Chaz Davies che l'Aprilia di un grande Lorenzo Savadori. Giornata da dimenticare per Davide Giugliano (7°) che non riesce a replicare il podio di gara-1. Buona rimonta di Leon Camier (5°) con la MV Agusta .

Tom Sykes inizia a fare davvero sul serio. Terza vittoria nelle ultime quattro gare e sorpasso in classifica ai danni di Chaz Davies. Ora è lui il principale avversario di Jonathan Rea per la vittoria finale. Un successo che dà più gusto rispetto a quello di gara-1 perché portato a termine ai danni del vicino di box. Il campione del mondo in carica è riuscito solo in una curva a stare davanti a Sykes, ma è stato subito risuperato. Impressionante però è lo strapotere delle Kawasaki. Stavolta Davies (+4.437) non riesce a bissare la superpartenza e perde subito terreno dalle Ninja. Le due verdi hanno un ritmo molto più veloce in confronto a gara-1 e fanno il vuoto. Giugliano invece non ritrova più le sensazioni positive che lo avevano portato a conquistare il secondo posto. Dopo soli otto giri si ritrova settimo. Continui passi in avanti invece per Lorenzo Savadori (+6.423) che stavolta non cala nella seconda parte di gara. Anzi, per poco non riesce a entrare in bagarre per il podio. Rea (293) continua a essere primo in classifica generale grazie ai suoi impressionanti quattordici podi su quattordici gare. Sykes (237) però accorcia il gap lasciandosi dietro il ducatista Chaz Davies (231). In casa Honda Nicky Hayden batte ancora il suo giovane compagno di squadra van der Mark e ora è a soli cinque punti di distacco,

TAGS:
Superbike
Donington
Kawasaki
Ducati
Rea
Sykes
Giugliano
Davies

Argomenti Correlati

VOTATE

Sbk, Sykes o Davies: chi può togliere il titolo a Rea?