A FIUMICINO

Tokyo 2020, Vanessa Ferrari: "Ora riposo, poi penserò a cosa mi rende felice"

L'azzurra è rientrata in Italia: "Sono partita per lottare per l'oro, ma sono molto felice per questo argento"

  • A
  • A
  • A

"Sono ancora un po' frastornata, non mi sono fermata un attimo dalla gara. Sono partita per lottare per l'oro, ma sono molto felice per questo argento". Queste le prime parole di Vanessa Ferrari appena sbarcata a Fiumicino dopo l'ottima prova a Tokyo 2020. "Parigi 2024? Ora non so cosa farò - ha aggiunto -. Faro' le mie considerazioni. Sicuramente prenderò un po' di tempo per me, per sistemarmi fisicamente e capire cosa mi renderà felice".

ferrari
ansa

Vedi anche Tokyo 2020, Tamberi in Italia: "Che emozione, in pedana mi esplodeva il cuore" Tokyo 2020 Tokyo 2020, Tamberi in Italia: "Che emozione, in pedana mi esplodeva il cuore"

"La medaglia mi ripaga di tutti i sacrifici fatti sin da quando sono bambina e soprattutto negli ultimi anni - ha raccontato Vanessa - dopo la rottura del tendine è stato molto complicato tornare". Riguardo poi a Simone Biles la ginnasta di Orzinuovi ha detto che "ha fatto bene a ritirarsi perché avrebbe potuto farsi male". "Ha avuto un periodo difficile, soprattutto negli avvitamenti non capiva più' dove fosse in volo e quindi saltare in condizioni di gara così  era veramente molto rischioso", ha spiegato.

Poi qualche considerazione sul futuro: "Le prossime Olimpiadi? In verità ho solo pensato a chiudere questo percorso che mi ha portato alle Olimpiadi nel migliore dei modi e cosi' e' stato. Ora non so cosa faro'"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments