TOKYO 2020

Tokyo 2020, l'Italia chiude a quota 40 medaglie: è record assoluto

Il bronzo nella ginnastica ritmica pone il sigillo su una spedizione azzurra davvero straordinaria, che ci permette di superare Los Angeles 1932 e Roma 1960

  • A
  • A
  • A

L'ultimo giorno di gare dei Giochi di Tokyo ha regalato all'Italia un'altra medaglia: è stato il bronzo conquistato dalla squadra di ginnastica ritmica, che ha così portato il bilancio totale dei podi azzurri a 40. La spedizione azzurra ha quindi frantumato il record assoluto di medaglie conquistate: meglio di Los Angeles 1932 e Roma 1960, quando eravamo arrivati a 36. Il bilancio finale dici 10 ori, 10 argenti e 20 bronzi.

A livello di risultati siamo stati in linea con i pronostici, che alla vigilia di questa Olimpiade ci assegnavano tra le 30 e le 40 medaglie. Ma a ben guardare, in pochi si aspettavano di centrare un risultato del genere. Soprattutto se si pensa agli ori pesanti di Jacobs e della 4x100, in specialità, quelle della velocità nell'atletica, che non ci avevano mai visti protagonisti.

Il nuoto non ha mancato di regalarci emozioni e anche la scherma, mai così "male" da Mosca 1980, si è comunque portata a casa da sola ben cinque podi, anche se è mancato l'acuto.

Abbiamo vissuto il ritorno ai vertici di canottaggio e canoa, la sorpresa del sollevamento pesi, ma anche tante piccole conferme da sport che ogni quattro anni (cinque in questo caso) ci rendono orgogliosi di essere italiani.

Peccato solo per il flop delle nostre nazionali, da cui ci aspettavamo ben altro. Il volley ha fatto un buco nell'acqua, come pure è andata male al Settebello. Solo il basket è tornato a casa con la consapevolezza di aver dato il massimo. Per fortuna, Parigi 2024 è dietro l'angolo.

Vedi anche Atletica, mai così bene alle Olimpiadi: 5 ori per la prima volta Tokyo 2020 Atletica, mai così bene alle Olimpiadi: 5 ori per la prima volta

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments