OLIMPIADI

Atletica, mai così bene alle Olimpiadi: 5 ori per la prima volta

Battuto il precedente primato (3) di Mosca 1980 e Los Angeles 1932

  • A
  • A
  • A

L'oro di Antonella Palmisano nella 20 km di marcia permette all'Italia di riscrivere la storia dell'atletica azzurra in un'Olimpiade. Mai, prima d'ora, avevamo messo in bacheca quattro medaglie d'oro, visto che il massimo ottenuto era stato tre nelle edizioni di Mosca 1980 e di Los Angeles 1932. Bottino ulteriormente migliorato e portato a 5 dalla 4x100 maschile guidata da Marcell Jacobs.

Getty Images

Dopo il salto in alto di Gimbo Tamberi, i 100 metri uomini con Marcell Jacobs, la marcia uomini 20 km con Massimo Stano, ecco la medaglia più pregiata nella marcia donne 20 km di Palmisano che vale un record storico, poi migliorato nel pomeriggio grazie all'impresa di Jacobs e compagni, che vale il primo oro olimpico della storia in staffetta: ora l'Italia al maschile ha vinto tutte le grandi prove della velocità. È anche una prima volta d’oro per la marcia femminile italiana che si era finora fermata all’argento di Elisabetta Perrone ad Atlanta 1996 e al bronzo di Elisa Rigaudo a Pechino 2008.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments