Rio 2016 LIVE - La giornata degli azzurri e le medaglie olimpiche

Tutti i risultati dei Giochi olimpici brasiliani in tempo reale

BEACH VOLLEY DONNE: BRASILE AVANTI

ORE 04:48 Vanno avanti Agatha/Barbara, ragazze brasiliane che volano in semifinale dopo aver battuto le russe Ukolova/Birlova 23-21 21-16

BOLT: "QUESTE LE MIE ULTIME OLIMPIADI"

ORE 04:00 "Questo è per te Giamaica, alzati...questo è per il mio popolo". È la frase che Usain Bolt ha gridato dalla pista dell'Engenhao, dove ha vinto la finale dei 100 di Rio 2016, rivolgendosi a quella parte dello stadio dove c'erano dei tifosi della Giamaica con i quali poi si è fatto anche dei 'selfie'. "Quando mi hanno chiamato nello stadio per un attimo ho sentito le gambe che mi tremavano. Qui la gente mi ha dato un appoggio incredibile. Sono le ultime prove che disputerò alle Olimpiadi e per questo mi sono tolto le scarpe: voglio conservarle".

100 M UOMINI: BOLT VINCE L'ORO

ORE 03:26 Usain Bolt ha vinto la medaglia d'oro nei 100 metri piani alle Olimpiadi di Rio 2016. Il fenomeno giamaicano riscrive così la storia diventando il primo atleta a vincere l'oro nella distanza regina in tre edizioni dei Giochi olimpici (dopo 2008 e 2012). Prestazione non eccelsa di Bolt, che ha corso in 9"81 . Nulla da fare per il suo rivale, Justin Gatlin: l'americano deve accontentarsi dell'argento . Bronzo per il canadese De Grasse.

SALTO IN ALTO: FUORI CHESANI

ORE 03:18 Nulla da fare per Silvano Chesani: l'azzurro, che ha sostituito Tamberi nel salto in alto, non ha passato la qualificazione, fermandosi a 2,22 m.

SALTO TRIPLO DONNE: ORO IBARGUEN

ORE 03:10 Medaglia d'oro, strameritata, per Caterine Ibarguen nel salto triplo femminile. La colombiana ha stampato un importantissimo 15,17 m, misura che le ha permesso di vincere la gara sulla venezuelana Rojas, argento con 14,98 m. Bronzo alla kazaka Olga Rypakova (17,74 m).

400 M UOMINI: WAYDE VAN NIEKERK ORO E RECORD DEL MONDO

400 M UOMINI: WAYDE VAN NIEKERK ORO E RECORD DEL MONDO

ORE 03:03 Wayde van Niekerk riscrive la storia dell'atletica. Il sudafricano ha vinto l'oro nei 400 metri ma soprattutto ha cancellato il record di Michael Johnson (43"18, durava dal 1999) correndo in 43"03, nuovo record del mondo! Un tempo clamoroso, con il muro dei 43" vicinissimo a cadere. Dietro all'incredibile sudafricano medaglia d'argento per Kirani James: l'atleta di Grenada detentore del titolo olimpico, si è fermato a 43"76. Bronzo al statunitense LaShawn Merrit in 43"85.

SEMIFINALI 1500 DONNE: DIBABA SENZA RIVALI

ORE 02:45 Genzebe Dibaba ha fatto registrare il miglior tempo nelle semifinali dei 1500 piani donne. L'atleta etiope ha corso in 4'03"06. Vicine alla sua prestazione l'olandese Hassan  e la keniana Kipyegon. Prima delle eliminate Viola Cheptoo La

100 M UOMINI: BOLT IN FINALE IN SCIOLTEZZA

100 M UOMINI: BOLT IN FINALE IN SCIOLTEZZA

ORE 02:11 Vola in finale senza patemi Usain Bolt, che ha vinto la propria semifinale correndo in 9"86. Il giamaicano è partito come sempre un po' contratto, poi ha liberato la sua falcata iniziando a controllare gli avversari ai 70 m e arrivando sul traguardo con il sorriso sulle labbra. Il suo principale avversario, Justin Gatlin, ha vinto la propria semifinale correndo in 9"94, facendo registrare il terzo tempo assoluto, dietro al canadese De Grasse (9"92). Gli otto che si giocheranno la medaglia sono: Bolt, De Grasse, Gatlin, Vicaut, Meite, Simbine, Blake, Bromell. La finale si svolgerà alle 3.25.

TENNIS: ORO A MURRAY, DEL POTRO SI ARRENDE

ORE 02:05 Dopo una battaglia epica durata 4 ore e 2 minuti, Andy Murray bissa l'oro di Londra e riconquista il titolo olimpico nel torneo di tennis singolare. Costretto ad arrendersi al quarto set un immenso Juan Martin Del Potro (Argentina). Il punteggio: 7-5, 4-6, 6-2, 7-5.

400 M DONNE: LIBANIA GRENOT IN FINALE

400 M DONNE: LIBANIA GRENOT IN FINALE

ORE 01:50 Con l'ultimo tempo utile per il ripescaggio Libania Grenot entra in finale nei 400 metri piani. Una vera e propria impresa per l'azzurra di origini cubane, che ha corso in 50"60 arrivando terza nella propria semifinale nella quale Allison Felix ha fermato il cronometro sul 49"67, miglior prova.

SOLLEVAMENTO PESI, +75 KG DONNE: ORO A SUPING MENG

ORE 01:48 Oro alla cinese Suping Meng nel sollevamento pesi femminile (+75 kg). Argento alla nordcoreana Kim Kuk-hyang, bronzo a Sarah Robles (Stati Uniti).

TENNIS, DOPPIO MISTO: SOLO ARGENTO PER VENUS WILLIAMS

TENNIS, DOPPIO MISTO: SOLO ARGENTO PER VENUS WILLIAMS

ORE 00:50 Il derby a stelle e strisce nella finale del doppio misto di tennis va alla coppia Sock-Mattek Sands, che ha sconfitto in tre set Venus Williams-Ram. Bronzo alla Repubblica Ceca, con Stepanek-Hradecka, che hanno sconfitto in due set gli indiani Mirza-Bopanna.

CICLISMO SU PISTA: VIVIANI VINCE LA PROVA AD ELIMINAZIONE

CICLISMO SU PISTA: VIVIANI VINCE LA PROVA AD ELIMINAZIONE

ORE 00.35 Strepitoso Elia Viviani nella prova ad eliminazione dell'Omniun. Il ciclista italiano ha sbaragliato tutti nella prova più spettacolare. Un successo, nella terza prova dell'Omnium, che gli garantisce 40 punti e lo fa balzare al secondo posto nella classifica dell'Omnium, a soli due punti dal leader Thomas Boudat. Al terzo posto in classifica c'è Mark Cavendish, fuori nella gara ad eliminazione per aver messo le ruote sulla corsia di "riposo". Il programma dell'Omnium si chiude con le ultime tre prove nella giornata di lunedì.

SPADA A SQUADRE UOMINI: ORO FRANCIA, ARGENTO ITALIA

ORE 00.15 Non riesce il miracolo ai ragazzi della spada italiana: nella finale a squadre si arrendono alla Francia. Arriva comunque la 21esima medaglia della spedizione azzurra: Garozzo, Pizzo e Fichera si mettono al collo un argento luccicante. Bravi gli azzurri, che in finale non sono riusciti a impensierire i campioni francesi, che si confermano praticamente imbattibili nella prova a squadre. Pesante il risultato finale: 45-31 per Borel-Grumier-Jérent.

CICLISMO SU PISTA: INSEGUIMENTO INDIVIDUALE, OTTIMO VIVIANI

ORE 23.35 Ottima prova di Elia Viviani nell'inseguimento: l'azzurro ha fermato il cronometro sul 4'17"453, Meglio di lui Mark Cavendish, con 4'16"878. Nell'Omnium il corridore italiano è sesto con 64 punti, a 16 punti dal leader della classifica.

CICLISMO SU PISTA: ORO KENNY NELLA VELOCITÀ

ORE 23.00 Doppietta per la Gran Bretagna nel ciclismo su pista, velocità. La medaglia d'oro è andata a Jason Kenny, che ha battuto Callum Skinner. Bronzo per il russo Denis Dimitriev, che ha sconfitto nella finale per il terzo posto l'australiano Matthew Glaetzer.

CICLISMO SU PISTA: VIVIANI SETTIMO NELLO SCRATCH

Viviani, Afp

ORE 22:15 Settimo posto per Elia Viviani nello scratch sui 15 km che ha aperto la prima giornata dell'omnium. Primo il danese Hansen, campione olimpico in carica, davanti al tedesco Kluge. Prossima prova l'inseguimento sui 4 km

TUFFI, TRAMPOLINO 3 METRI: BRONZO PER LA CAGNOTTO

ORE 22:07 Dopo l'argento nel sincro, Tania Cagnotto vince la medaglia di bronzo nel trampolino 3 metri con il punteggio di 372.80. Oro alla cinese Shi Tingmao (406.05), argento all'altra cinese He Zi (387.90)

TENNIS: NADAL BATTUTO, BRONZO NISHIKORI

ORE 21:40 Niente medaglia di bronzo per Rafa Nadal, sconfitto 2-6, 7-6, 3-6 dal giapponese Nishikori. Il nipponico sembrava padrone della partita ed è andato a servire per il match sul 5-2 in suo favore nel secondo set. Il braccio ha iniziato a tremargli e Nadal, che sembrava a corto di carburante, è rientrato in partita. Nishikori però, dopo una lunga pausa (undici minuti) tra il secondo e il terzo set, ha ripreso il comando delle operazioni senza più perderlo. Nadal chiude dunque la sua esperienza a Rio con l'oro nel doppio maschile, in coppia con Marc Lopez.

PALLANUOTO MASCHILE: SETTEBELLO SCONFITTO DAGLI USA

ORE 21:35 Serata storta per l'Italia, che perde 10-7 contro gli Stati Uniti. Seconda sconfitta per il Settebello, che rimane fermo a 6 punti in classifica.

VELA: DELUSIONE PER LA TARTAGLINI, E' SOLO SESTA

ORE 21:11 Delusione per Flavia Tartaglini nella Medal Race della specialità del windsurf: l'atleta azzurra si era presentata all'ultima e decisiva regata al primo posto della graduatoria, ma ha chiuso solo ottava e nella classifica finale è sesta, a soli due punti dal bronzo. L'oro è andato alla francese Picon, l'argento alla Chen e il bronzo alla russa Elfutina.

VOLLEY FEMMINILE: ITALIA-PORTORICO 3-0

VOLLEY FEMMINILE: ITALIA-PORTORICO 3-0

ORE 21:08 L'Italia femminile ha vinto la prima partita di questa edizione dei Giochi Olimpici. Le ragazze di Bonitta hanno battuto 3-0 Portorico. Parziali: 25-14; 25-13; 25-22. L'Italia era stata già eliminata.

GOLF: ORO PER JUSTIN ROSE, MANASSERO 29°

ORE 20:59 Con un birdie alla buca 18, l'inglese Justin Rose con il punteggio di -14 (67 69 65 67) ha vinto la medaglia d'oro nel golf. Argento per lo svedese Henrik Stenson, bronzo per lo statunitense Matt Kuchar. 29° posto per Matteo Manassero, migliore degli italiani con -1 (69 73 71 69)

BASKET: USA-FRANCIA 100-97

ORE 20:57 Gli Usa hanno vinto 100-97 contro la Francia, in campo senza l'infortunato Tony Parker. La squadra di coach Mike Krzyzewski si qualifica ai quarti come prima.

GINNASTICA, CORPO LIBERO MASCHILE: ORO PER IL BRITANNICO WHITLOCK

ORE 20:53 Storica medaglia d'oro per il britannico Max Whitlock nel corpo libero. La Gran Bretagna non saliva sul gradino più alto del podio nella ginnastica da 120 anni. Argento per il brasiliano Diego Hypolito e bronzo per l'altro carioca Arthur Mariano

GINNASTICA, VOLTEGGIO: SIMONE BILES VINCE L'ORO

ORE 20:35 La statunitense Simone Biles ha vinto la medaglia d'oro nel volteggio femminile con il punteggio di 15.966. Argento per la russa Paseka (15.253) e bronzo per la svizzera Steingruber (15.216). Terzo oro a Rio per la Biles, dopo quelli vinti nel concorso a squadra e concorso individuale.

VELA: CAMBONI TERMINA LA MEDAL AL DECIMO POSTO

ORE 20:28 Mattia Camboni termina la medal race di vela RS:X in decima posizione e chiude così la sua Olimpiade. Così il podio: oro per Dorian van Rijsselberghe (Olanda), argento per Nick Dempsey (Gran Bretagna), bronzo per Pierre Le Coq (Francia).

MALAGO': "CAMPRIANI E' IL PIU' FORTE"

ORE 20:08 "Ancora Oro! Niccolò semplicemente il più forte". Lo scrive su Twitter il presidente del Coni, Giovanni Malagò, dopo il secondo oro nel tiro a segno vinto dal tiratore toscano.

TENNIS, DOPPIO: ORO ALLE RUSSE MAKAROVA-VESNINA

Marakova-Vesnina, Afp

ORE 19:45 Ekaterina Makarova ed Elena Vesnina regalano alla Russia la medaglia d'oro nel doppio femminile alle Olimpiadi di Rio. In finale hanno battuto la coppia svizzera formata da Martina Hingis e Timea Bacsinszky per 6-4, 6-4. Medaglia di bronzo per la Repubblica Ceca, Lucie Safarova e Barbora Strycova che hanno battuto le connazionali Andrea Hlavackova e Lucie Hradecka per 7-5, 6-1.

CAMPRIANI: "NON NE AVEVO PROPRIO PIU'"

ORE 19:24 "Non ne avevo più, l'oro di oggi è stato un regalo. E' stata una settimana pazzesca, ero preoccupato perché, dopo l'oro, ho dormito poco. Non riuscivo a scrollarmi l'adrenalina: l'eliminazione di Petra (Zublasing, la sua compagna), le sfide dei compagni, poi ho cercato di prendere tutto alla leggera e oggi sono stato fortunato, pescando la finale per niente". Così Nicolò Campriani, dopo l'oro nella carabina 3 posizioni da 50 mt. "Queste finali back to zero sono micidiali, ne avevo già pagato le conseguenze".

SCHERMA, SPADA A SQUADRE UOMINI: ITALIA IN FINALE

ORE 18:57 L'Italia è in finale nella spada a squadre uomini. Sconfitta l'Ucraina, campione del mondo in carica, per 45-33. Paolo Pizzo, Marco Fichera e Enrico Garozzo hanno dominato il match sin dall'inizio, avendo addirittura un vantaggio di 16 stoccate. La finale alle 23.30 italiane contro la Francia. Per il bronzo Ungheria-Ucraina.

TIRO A SEGNO, CARABINA 50 M 3 POSIZIONI: CAMPRIANI E' ANCORA MEDAGLIA D'ORO

ORE 18:52 Campriani vince l'oro nel tiro a segno 50 metri 3 posizioni. Settimo oro per la spedizione azzurra a Rio. Secondo personale per il tiratore fiorentino, che bissa quello vinto a Londra 2012 nella stessa specialità. L'azzurro ha totalizzato un punteggio di 458.8. Medaglia d'argento per il russo Sergey Kamenskiy, bronzo per il francese Alexis Raynaud.

NUOTO SINCRONIZZATO: ITALIA SESTA NEL DUO DOPO IL LIBERO

ORE 18:31 Il duo azzurro Linda Cerruti e Costanza Ferro è sesto dopo il preliminare esercizio libero di nuoto sincronizzato alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. Le atlete italiane hanno ottenuto un punteggio di 91.1333.

PALTRINIERI: "NON E' FINITA QUI, E' SOLO L'INIZIO"

ORE 18:29 Ha appena vinto uno splendido oro nei 1500sl con una finale strepitosa e Gregorio Paltrinieri ha già il pensiero rivolto ai prossimi traguardi: "Ho dormito beato. E' una gioia indescrivibile - ha detto l'azzurro a Casa Italia - Non pensavo fosse così bello. Ma non è finita qui, questo è solo l'inizio. Il record del mondo mancato? Quello arriverà, sicuramente. Sento di averlo già nelle braccia. Non ho ancora 22 anni, i 1.500 sono la mia gara". "Mi viene da dire che il record del mondo verrà, secondo me posso farlo e in futuro proverò a farlo, credo di avercelo già nelle braccia - ha proseguito Paltrinieri - E' questione di trovare la gara giusta e ieri non era la gara per il record del mondo, se fosse venuto tanto meglio. Ieri volevo vincere, sono partito forte, mi sono messo davanti a tutti e volevo vedere se qualcuno mi veniva dietro ma non ce l'hanno fatta. Quella è la cosa più importante, poi il record del mondo ci proverò la prossima gara".

MARATONA DONNE: STRANEO TREDICESIMA

ORE 17:02 Valeria Straneo è arrivata tredicesima nella maratona donne, chiudendo in 2h29'44". L'atleta azzurra si era fermata al chilometro 30, per poi riprendere ed essere la seconda europea al traguardo, alle spalle della bielorussa Mazuronak. Catherine Bertone, la seconda delle tre azzurre in gara, è arrivata 25esima; Anna Incerti, invece, si è ritirata per una distorsione alla caviglia

MARATONA DONNE: ORO PER LA KENIOTA SUMGONG

ORE 16:55 La keniota Sumgong ha vinto la medaglia d'oro nella Maratona donne. L'atleta africana ha corso in 2h24'04". Argento per Kirwa (Bahrein, 2h24'13") e bronzo per l'etiope Dibaba (2h24'30")

TIRO A SEGNO: CAMPRIANI IN FINALE

TIRO A SEGNO: CAMPRIANI IN FINALE

ORE 16:47 Niccolo Campriani ha conquistato l'accesso in finale della gara della carabina tre posizioni da 50 metri. Niente da fare, invece, per Marco De Nicolo. Il campione olimpico in carica di questa specialità si è piazzato ottavo, ultimo posto utile, con il punteggio di 1174.62 nelle qualificazioni. Il migliore è stato il russo Sergey Kamenskiy con 1184.67. L'altro azzurro Marco De Nicolo si è classificato al 21/o posto. Finale alle 18 italiane.

SCHERMA, SPADA A SQUADRE: ITALIA IN SEMIFINALE

ORE 16:30 L'Italia vince contro la Svizzera 45-32. Gli azzurri si qualificano per la semifinale del torneo maschile di spada a squadre. Sfida all'Ucraina, campione del mondo in carica, alle 18:15 italiane. L'altra semifinale è Ungheria-Francia

AL VIA LA MARATONA FEMMINILE

ORE 14:30 Partita dal sambodromo la maratona femminile. L'Italia ripone le sue speranze in Catherine Bertone, Anna Incerti e Valeria Straneo

PHELPS ANNUNCIA IL RITIRO

Michael Phelps è stato di parola e dopo la vittoria della sua 23esima medaglia d'oro in carriera, nella 4x100 mista maschile ai Giochi di Rio, ha confermato l'intenzione di ritirarsi dalle competizioni. Il campione americano lo ha fatto con un videomessaggio su Facebook Live da Rio. "Dopo Londra ho promesso che non sarei tornato e invece l'ho fatto - ha detto il fenomeno di Baltimora -. Stavolta la mia decisione è definitiva, non competerò più a questi livelli".

FESTA A FIUMICINO PER LE AZZURRE DELL'ARCO E NON SOLO

FESTA A FIUMICINO PER LE AZZURRE DELL'ARCO E NON SOLO

Gradita sorpresa questa mattina all'arrivo all'aeroporto di Fiumicino da Rio de Janeiro per Guendalina Sartori, Lucilla Boari e Claudia Mandia, le tre azzurre del tiro con l'arco che, dopo aver chiuso al quarto posto la prova a squadre ed aver mancato il podio per un soffio, sono riuscite nell'impresa di portare per la prima volta l'Italia dell'arco femminile alle vette più alte di questo sport. E così, non appena sbarcate dal volo di linea dell'Alitalia, Guendalina, Lucilla e Claudia hanno trovato ad accoglierle hostess della principale compagnia aerea italiana con un omaggio floreale per loro. Con lo stesso volo sono rientrati a Roma anche Matteo Castaldo, Matteo Lodo e Domenico Montrone, tre dei quattro azzurri (Giuseppe Vicino tornerà domani, ndr) bronzo nella finale del "quattro senza"; Giovanni Abagnale, bronzo nel due senza con Marco Di Costanzo e la medaglia d'oro nel fioretto individuale maschile, Daniele Garozzo. Per tutti, poi, applausi e complimenti all'uscita dello scalo da parte dei passeggeri che hanno dato così il giusto tributo agli atleti.

TAGS:
Rio 2016
Olimpiadi
Live
Nona giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X