Rio 2016 - La giornata degli azzurri e le medaglie olimpiche

Canottaggio da urlo: tre equipaggi in finale. Nuoto: Dotto fuori dalla finale dei 100sl. Marconcini battuto nella finalina di judo. Tennis: Fognini-Seppi ko, avanti Errani-Vinci. Serena Williams eliminata

BEACH VOLLEY: PRIMA VITTORIA PER NICOLAI-LUPO

ORE 05:00 La coppia di beach volley Paolo Nicolai e Daniele Lupo vincono la loro prima partita ai Giochi di Rio ai danni dei tunisini Naceur/Belhaj con il punteggio di 2-0 (21-17, 21-13).

NUOTO: USA D'ORO NELLA 4X200. PHELPS ORO NUMERO 21

ORE 04:50 Gli Stati Uniti conquistano l'oro nella 4x200sl davanti a Gran Gretagna e Giappone. Michael Phelps si mette così al collo la medaglia d'oro numero 21 e la 25.a in totale.

NUOTO: HOSSZU ORO NEI 200 MISTI DONNE

ORE 04:35 L'ungherese Katinka Hosszu bissa il successo ottenuto nei 400 misti e conquista l'oro nei 200 misti con il tempo di 2'06"58, che è anche record olimpico. Argento per la britannica Siobhan-Marie O'Connor (2'06"88), bronzo per la statunitense Madeline Dirado (2'08"79).

NUOTO: PIZZINI FUORI DALLA FINALE DEI 200 RANA

ORE 04:20 Si ferma in semifinale la corsa di Luca Pizzini nei 200 rana. L'azzurro ha chiuso la semifinale con il 14° tempo (2'11"53). "Ho dato tutto quello che avevo ma purtroppo non è bastato. Mi dispiace perchè non rispecchia il buon lavoro che ho fatto in allenamento", ha spiegato a caldo.

NUOTO: POLIERI FUORI DALLA FINALE DEI 200 FARFALLA DONNE

ORE 03:59 Alessia Polieri non è riuscita a qualificarsi per la finale dei 200 farfalla. L'emiliana ha concluso le semifinali con il tempo di 2:09.35, 14° tempo complessivo. Miglior prestazione per l'australiana Madeline Groves in 2:05.66.

NUOTO: PHELPS VINCE I 200 FARFALLA. 20° ORO OLIMPICO!

ORE 03:32 L'americano Michael Phelps vince la finale dei 200 metri farfalla e conquista la sua 20.a medaglia d'oro olimpica.

NUOTO: PELLEGRINI QUARTA NEI 200SL. ORO ALLA LEDECKY

ORE 03:24 Niente podio per Federica Pellegrini nella finale olimpica dei 200 stile libero ai Giochi di Rio. L'azzurra ha chiuso con il quarto tempo di 1'55''18. L'oro e' andato all'americana Katie Ledecky.

NUOTO: DOTTO FUORI DALLA FINALE DEI 100SL

ORE 03:07 Luca Dotto è fuori dalla finale dei 100sl. L'azzurro ha chiuso al settimo posto la sua batteria con il tempo di 48"49. "Sono arrivato alle Olimpiadi troppo stanco, forse ho esagerato troppo con il lavoro - ha detto l'azzurro a caldo - Le sensazioni non erano male. Ma a livello di forza e resistenza, non ne ho. Dispiace molto perché è tutto l'anno che nuoto 48". Qui invece mi sono trovato in difficoltà".

TENNIS: FOGNINI-SEPPI BATTUTI DAI CANADESI NEI QUARTI DI DOPPIO

ORE 02:29 Esce di scena la coppia Fognini-Seppi dal torneo di doppio di tennis. Gli azzurri sono stati sconfitti nei quarti dalla coppia canadese Nestor-Pospisil, che si sono imposti per 6-3, 6-1 in poco meno di un'ora.

SOLLEVAMENTO PESI UOMINI, CAT.69 KG: ORO AL CINESE SHI ZHIYONG

ORE 02:17 Oro per il cinese Shi Zhiyong nel sollevamento pesi categoria 69 Kg uomini (352 kg). Argento al turco Daniyar Ismayilov (351 Kg) e bronzo per Izzat Artykov del Kirghizistan (339 Kg).

TENNIS: CLAMOROSO, FUORI SERENA WILLIAMS

Serena Williams, foto AFP

ORE 01:21 Un'altra clamorosa eliminazione nel torneo di tennis olimpico. Dopo l'uscita di scena di NOvak Djokovic nel tabellone maschile, risultato shock anche in quello femminile: la numero uno del mondo Serena Williams viene sconfitta per 6-4, 6-3 dall'ucraina Elina Svitolina in un match degli ottavi di finale.

GINNASTICA ARTISTICA: ORO A SQUADRE AGLI USA

ORE 00:05 Gli Stati Uniti vincono l'oro nella ginnastica artistica concorso a squadre bissando il successo di Londra 2012. Gli Usa hanno chiuso con il punteggio di 184.897. Argento alla Russia (176.688), bronzo alla Cina (176.003).

TENNIS: ERRANI-VINCI AI QUARTI

ORE 23:51 Sara Errani e Roberta Vinci si qualificano ai quarti di finale del doppio femminile. Le 'Chichis' hanno sconfitto con un netto 6-2, 6-3 le cinesi Xu-Zheng. Prossime avversarie le ceche Lucie Safarova e Barbora Strycova.

SPADA: ORO AL SUDCOREANO SANGYOUNG

ORE 23:28 Il sudcoreano Park Sangyoung ha vinto l'oro nella spada battendo in finale l'ungherese Geza Imre per 15-14 dopo una rimonta pazzesca. Negli ottavi Park aveva eliminato il nostro Enrico Garozzo. Bronzo al francese Gauthier Grumier.

TENNIS: FOGNINI VA AGLI OTTAVI CONTRO MURRAY

TENNIS: FOGNINI VA AGLI OTTAVI CONTRO MURRAY

ORE 23.05 Fabio Fognini vince un'autentica maratona contro il francese Paire e avanza agli ottavi nel torneo di singolare. L'azzurro, dopo 2h 20', vince 4-6 6-4 7-6 (5). Sfiderà Murray agli ottavi.

JUDO: MARCONCINI SCONFITTO, NIENTE BRONZO

JUDO: MARCONCINI SCONFITTO, NIENTE BRONZO

ORE 22:19 Sfuma la decima medaglia per l'Italia. Il judoka azzurro Matteo Marconcini viene infatto sconfitto nella finale per il bronzo categoria 81kg dall'atleta degli Emirati Arabi Uniti, ma originario della Moldavia, Sergiu Toma per ippon. "Sono arrivato fino a dove mi hanno portato le braccia poi ero cotto. L'incontro di ripescaggio con il bulgaro mi ha tolto tutte le forze residue sono incontri che ti rimangono dentro". Queste le parole di Marconcini. "Comunque posso dire di essere tra i primi cinque del mondo arrivando qui da outsider e questo è importante anche se è una medaglia di legno", aggiunge.

VOLLEY, ITALIA SUPER: 3-1 AGLI STATI UNITI

ORE 22.06 Che Italia! Gli azzurri del volley battono 3-1 gli Stati Uniti al termine di un match intenso, bellissimo e combattuto. Vittoria da urlo, con un unico neo: l'infortunio alla caviglia per Birarelli, uscito in lacrime.

CANOA: ORO ALLA FRANCIA

ORE 21.59 Secondo oro per la Francia, che nella canoa singolo (C1) svetta su tutti grazie a Denis Gargaud Chanut. Argento a Benus (Slovacchia), bronzo a Haneda (Giappone).

BASKET: INCREDIBILE BRASILE, SPAGNA SCONFITTA

ORE 22:03 Clamoroso, la Spagna cade ancora! Il Brasile ha sconfitto gli spagnoli 65-64, per la nazionale di Scariolo seconda sconfitta consecutiva.

SOLLEVAMENTO PESI, DONNE: BORDIGNON BRAVA, È SESTA

21:50 Giorgia Bordignon commuove e si commuove: l'azzurra ha gareggiato nella finale A del sollevamento pesi categoria 63 kg. La Bordignon ha sollevato un totale di 217 kg, alzando un massimo di 119 kg. Niente medaglia, ma lacrime di gioia al termine della prova. Ha chiuso al 6° posto. Medaglia d'oro per la cinese Deng, che ha realizzato anche il nuovo record mondiale e olimpico.

JUDO, INDAGINE SULLA KELMENDI PER UN CONTROLLO ANTIDOPING

ORE 21:52 Indagine in corso per valutare lo stato della kosovara Majlinda Kelmendi, campionessa olimpica di judo nella finale contro l'azzurra Odette Giuffrida. Lo ha annunciato la federazione internazionale di judo, spiegando che l'atleta si è rifiutata di sottoporsi ad un controllo antidoping a sorpresa in Francia lo scorso giugno. In una nota la federazione ha spiegato che l'atleta, prima medaglia ai giochi per il Kosovo, ha ricevuto la visita dell'antidoping francese, mentre si trovava in ritiro a Saint-Cyprien aggregata alla nazionale di Francia insieme ad altre atlete straniere, quando un controllo a sorpresa dell'antidoping francese e' arrivato sul posto. Dopo aver effettuato il controllo alle 16 atlete transalpine, sorpresi dalla presenza di atlete straniere, i commissari antidoping hanno chiesto anche a queste ultime di sottoporsi al controllo. Dopo aver consultato la federazione internazionale che ha garantito sulla "non obbligatorietà di farlo in quelle condizioni", la Kelmendi si è rifiutata. Informato del fatto, il presidente della federazione internazionale di judo Marius Vizer ha predisposto un controllo la settimana successiva risultata negativa

PISTOLA 25 M DONNE: ORO ALLA GRECA KORAKAKI

21:36 Oro per la Grecia nella pistola 25 m donne: vince Anna Korakaki, che batte nella finale a due la tedesca Karsch, argento. Bronzo alla svizzera Gerber, che ha sconfitto la cinese Zhang Jingjing.

JUDOKA LIBANESE PERDE LA TESTA

ORE 21:30 Il judoka libanese Nacif Elias, squalificato negli ottavi nella categoria 81 chilogrammi, ha avuto uno scatto d`ira ai Giochi Olimpici di Rio, urlando di fronte alle telecamere di essere stato "derubato" prima di tornare sul tatami per scusarsi. Eliminato per un movimento giudicato irregolare sull`argentino Emmanuel Lucenti, il judoka nato in Brasile ha duramente contestato la decisione dei giudici. Si è rifiutato di stringere la mano all`avversario e ha abbandonato il tatami. Invitato alla fine a tornare negli spogliatoi, Eliasha ha urlato di fronte alle telecamere: "Mi hanno derubato! Questo non è judo!", un atteggiamento di contestazione che mal si addice ai modi educati e codificati in vigore in un dojo. Il judoka è stato costretto a presentare le scuse e tornare sul tatami in segno di pentimento. Vestito con un kimono bianco, ha effettuato i saluti tradizionali verso l`area di combattimento e il dojo, ricevendo in cambio l`ovazione del pubblico brasiliano.

TENNIS, NADAL ELIMINA SEPPI

ORE 21.13 Rafa Nadal ha eliminato Andreas Seppi nel torneo di tennis singolare. Lo spagnolo ha battuto l'azzurro nel secondo turno con un doppio 6-3. Agli ottavi sfiderà il francese Simon.

JUDO: MARCONCINI IN FINALE PER IL BRONZO

ORE 21.01 L'azzurro Matteo Marconcini si è qualificato per una delle due finali che assegnano il bronzo nel torneo olimpico di judo, categoria 81 kg, dopo aver battuto ai ripescaggi il bulgaro Ivaylo Ivanov.

JUDO, GWEND IN LACRIME: "MI HANNO TOLTO LA VITTORIA"

JUDO, GWEND IN LACRIME: "MI HANNO TOLTO LA VITTORIA"

ORE 20:28 "Quando la slovena Trstenjak mi ha colpito alle gambe ho pensato 'è fatta, ho vinto con la n. 1 al mondo': ma la squalifica non è arrivata. Ora non riesco a smettere di piangere". Sono lacrime incontrollabili quelle di Edwige Gwend, azzurra del judo, dopo la sconfitta con la favorita all'oro nei 63 kg: le ha tenuto testa alimentando i suoi sogni di podio ma ha perso ai punti, inutile la richiesta di prova tv del team azzurro. Gwend ha lasciato in lacrime il tatami, il pianto non si interrompe a 3 ore dall'incontro.

RUGBY: IL GIAPPONE BATTE LA NUOVA ZELANDA

ORE 20.20 Nemmeno un anno dopo il clamoroso successo del Giappone di rugby a XV ai Mondiali contro il Sudafrica, i Samurai della palla ovale compiono un'altra impresa che ha dell'incredibile. Hanno infatti battuto per 14-12 la Nuova Zelanda, grande favorita per l'oro insieme alle Fiji, in una partita del torneo olimpico di rugby a sette. Ma per gli All Blacks del Seven le brutte notizie non finiscono qui, perche' c'e' anche quella del brutto infortunio, rottura parziale del tendine d'Achille, della loro stella Sonny Bill Williams, due volte campione del mondo (2011 e 2015) con in Tutti Neri del XV, per il quale l'Olimpiade di Rio e' gia' finita. Il suo posto in squadra verra' ora preso da Sione Molia. La sorella di Sonny Bill (che fa anche il pugile professionista, ed e' stato campione dei pesi massimi del suo paese), Niall, gioca nella squadra femminile, che ieri ha perso la finale olimpica contro l'Australia. Al termine del match le 'Black Ferns' hanno fatto la Haka, alcune di loro mentre piangevano, per ringraziare il pubblico del sostegno e per 'salutare' l'Olimpiade, come hanno poi spiegato

TENNIS: ELIMINATA SARA ERRANI

TENNIS: ELIMINATA SARA ERRANI

ORE 20.05 Eliminata nel singolare Sara Errani: la tennista azzurra è stata eliminata agli ottavi di finale dalla russa Kasaktina. Due set a zero, 7-5 6-2.

LA 4X200 STILE ELIMINATA

ORE 19:37 Clamorosa eliminazione della staffetta azzurra: la 4x200 stile è fuori dalla finale. Belotti-D'Arrigo-Di Giorgio-Detti, terzi nella loro batteria, chiudono col nono tempo e sono fuori per soli 4 centesimi. Delusione cocente: gli azzurri hanno nuotato in 7'09"20, arrivando terzi nella propria batteria a quattro centesimi dall'Olanda: il secondo posto avrebbe garantito la qualificazione automatica.

200 RANA UOMINI: PIZZINI IN SEMIFINALE

ORE 19:14 Luca Pizzini agguanta la semifinale nei 200 rana per un soffio: l'azzurro nuota in 2'11"26 conquistando l'ultimo posto utile e tenendo fuori per due centesimi il campione olimpico in carica, l'ungherese Gyurta. Miglior tempo per il russo Chupkov, in 2'07"93.

CANOTTAGGIO: I RIPESCAGGI DELLE AZZURRE

ORE 19.05 Un ripescaggio a buon fine, l'altro no. Nel canottaggio donne Sara Bertolasi e Alessandra Patelli vanno in semifinale nel due senza, chiudendo alle spalle della Romania. Eliminato invece il doppio pesi leggeri di Laura Milano e Valentina Rodini, terze a 75 centesimi dalla Germania.

200 FARFALLA DONNE: POLIERI AVANTI, PIROZZI FUORI

ORE 18.46 In vasca anche le donne, per le batterie dei 200 farfalla. Alessia Polieri si qualifica per le semifinali con il 15esimo tempo, 2'08"95. Fuori invece Stefania Pirozzi, per 19 centesimi (2'09"40): è la prima delle eliminate. Miglior tempo della spagnola Belmonte Garcia.

NUOTO - 100 SL: DOTTO IN SEMIFINALE, MAGNINI OUT

ORE 18.25 Solo sesto Filippo Magnini nella sua batteria dei 100 stile. Tempo alto per l'azzurro, che ha nuotato in 49"40, il che vuol dire che è eliminato. Entra in semifinale per il rotto della cuffia Luca Dotto, che centra un 48"47 che gli vale il quarto posto in batteria ma soprattutto gli permette di qualificarsi alla semifinale. Dentro per un soffio il campione olimpico in carica, Nathan Adrian, con l'ultimo tempo disponibile. Il più veloce è stato Kyle Chalmers, australiano (47"90).

SPADA: ENRICO GAROZZO ELIMINATO

ORE 18:17 Finisce l'avventura di Enrico Garozzo, sconfitto nella spada dal coreano Park per 15-12. Garozzo, sotto 11-8, aveva pareggiato, portandosi sull'11-11 e poi sul 12-12, per poi subire tre stoccate consecutive.

JUDO: MARCONCINI PERDE E VA AI RIPESCAGGI

JUDO: MARCONCINI PERDE E VA AI RIPESCAGGI

ORE 18:00 Perde ai quarti Matteo Marconcini nel Judo 81 kg. Sconfitta con il Georgiano Tchrikishvili. L'azzurro dovrà vincere il suo incontro di ripescaggio per provare ad acciuffare una delle due finali per il bronzo

BEACH VOLLEY DONNE: VINCONO LE AZZURRE

BEACH VOLLEY DONNE: VINCONO LE AZZURRE

ORE 17.50 Successo delle azzurre Menegatti e Giombini nel beach-volley contro la coppia egiziana N. Meawad e D. Elghobashy. Reazione, dunque, dopo la sconfitta all'esordio e girone riaperto. Egiziane sconfitte 2 set a zero.

JUDO: MARCONCINI AI QUARTI

ORE 17.16 Grande prova di Matteo Marconcini che nel Judo 81 kg vola ai quarti: sconfitto il moldavo Valerio Duminica. L'azzurro era andato sul 10-0, poi il pareggio. Il match si è deciso al golden score, dove Marconcini ha vinto per Ippon. Tornerà sul tatami alle 17.48 contro il georgiano Avtandil Tchrikishvili.

SPADA: E. GAROZZO AGLI OTTAVI

ORE 17:03 Enrico Garozzo passa il turno e vola agli ottavi di finale nella spada: battuto nei sedicesimi di finale il coreano Jung Jin-sun 15-11. Agli ottavi sfiderà un altro coreano, Park Sang-young. L'azzurro sarà in pedana alle 18.

JUDO: MARCONCINI AGLI OTTAVI

ORE 16:47 Matteo Marconcini vince il suo secondo incontro nel judo categoria 81 kg battendo il belga Bottieau e approda agli ottavi di finale

SCHERMA: ANCHE PIZZO FUORI AI SEDICESIMI

ORE 16:43 Dopo Fichera, la spada azzurra perde un altro protagonista. E' Paolo Pizzo, battuto dallo svizzero Heinzer 15-11 ed eliminato ai sedicesimi

JUDO: FUORI EDWIGE GWEND

ORE 16:35 Edwige Gwend non ce la fa contro la fortissima slovena Trstenjak. Due penalità costano l'eliminazione all'azzurra negli ottavi di finale. La Gwend, che puntava a un podio, ha abbandonato il tatami in lacrime

SETTEROSA OK: 9-3 AL BRASILE

ORE 16:31 Dopo un inizio lento, le ragazze del Setterosa trovano le misure al Brasile e vincono 9-3 nella gara d'esordio del torneo olimpico

SPADA INDIVIDUALE: FICHERA ELIMINATO

ORE 16:25 Finisce subito l'Olimpiade di Marco Fichera. L'azzurro della spada è stato battuto nei sedicesimi dal giapponese Minobe con il punteggio di 15-8

VAN GELDER UBRIACO: L'OLANDA LO CACCIA

ORE 16:23 L'olandese Yuri Van Gelder cacciato dal proprio comitato olimpico per ubriachezza. Il ginnasta, che avrebbe dovuto prendere parte alla finale di specialità agli anelli, è stato espulso per violazione del codice etico interno: era uscito dal villaggio per bere

PUGILATO: FUORI TOMMASONE

PUGILATO: FUORI TOMMASONE

ORE 16:13 Carmine Tommasone è stato eliminato nei preliminari dei 60 Kg dal forte cubano Alvarez. Verdetto unanime dei giudici

CANOTTAGGIO: IN FINALE ANCHE IL 4 SENZA PL

ORE 15:57 Non c'è due senza tre. Dopo il 2 di coppia e il 2 senza, anche il 4 senza Pl (Oppo, Goretti, La Padula e Ruta) hanno conquistato il pass per la finale chiudendo la semifinale al primo posto davanti a Francia e Nuova Zelanda

CANOTTAGGIO: 2 DI COPPIA IN FINALE

ORE 15:48 Impresa del 2 di coppia azzurro: Fossi e Battisti chiudono al secondo posto la semifinale alle spalle solamente della fortissima Lituania e si qualificano per la finale. Terzo posto per la Francia, quarto per la Germania.

JUDO: EDWIGE GWEND VOLA AGLI OTTAVI

ORE 15:09 Edwige Gwend batte la svedese Hermansson (101-0) e vola agli ottavi di finale nella categoria 63 Kg. La strada, però, si complica ora notevolmente: l'azzurra affronterà infatti la fortissima slovena Tina Trstenjak

JUDO: MARCONCINI AI SEDICESIMI

ORE 15:02 Matteo Marconcini ha battuto il filippino Nakano nei 32.imi degli 81 Kg e ha conquistato l'accesso ai 16.imi

CANOTTAGGIO: 2 SENZA IN FINALE

ORE 14:59 L'equipaggio azzurro del 'due senza', composto da Giovanni Abagnale e Marco Di Costanzo, ha conquistato l'accesso alla finale dei Giochi olimpici di Rio 2016. Con il tempo di 6'24"96, gli azzurri hanno chiuso al primo posto la loro semifinale, precedendo di 29 centesimi l'Australia e di un secondo e 14 centesimi la Francia. La finale per l'oro e' in programma giovedi' 11 agosto alle ore 9.52 brasiliane (le 14.52 in Italia).

NIBALI DIMESSO DALL'OSPEDALE DI BRESCIA

ORE 14:46 Come annunciato ieri dal professor Flavio Terragnoli, l'ortopedico che lo ha operato per la riduzione della frattura alla clavicola, questa mattina Vincenzo Nibali ha lasciato la clinica Poliambulanza di Brescia. Tornera' tra un mese per un controllo e per pianificare i tempi di recupero.

BOLT: "VOGLIO MIGLIORARE IL RECORD DEL MONDO DEI 200"

ORE 12:35 Usain Bolt lancia la sua sfida olimpica. Il giamaicano ha messo nel mirino i 200 e spiegato: "Questi saranno i miei ultimi Giochi -spiega Bolt durante una conferenza stampa tenuta a Barra da Tijuca- So che questo non fa felici molte persone ma queste saranno le ultime. Ci ho pensato molto e credo che sia il momento giusto per farlo". Questa non è stata la sua miglior stagione "ma adesso sono molto più in forma". L'obiettivo è battere il record del mondo dei 200: "Voglio scendere sotto i 19, so che sarà un traguardo difficile da ottenere ma è l'obiettivo numero uno che ho nella mia mente". Il velocista giamaicano dovrà migliorare sé stesso, è infatti il detentore dei record del mondo nei 100 metri, 9"58, e nei 200, 19"19, entrambi ottenuti ai mondiali di Berlino nel 2009. A Rio è a caccia della settima medaglia d'oro olimpica in carriera: a Pechino 2008 e a Londra 2012 aveva dominato le gare dei 100, 200 metri e la staffetta 4x100. Bolt parla anche di Doping: ""Nella vita nulla è garantito - dice il 29enne giamaicano quando gli viene chiesto se può essere sicuro che le finali di Rio siano libere dal doping -. È una cosa di cui devono occuparsi Wada e Cio, il mio compito è gareggiare ed entusiasmare il pubblico. Penso però che lo sport stia andando nella direzione giusta, stiamo estirpando l'erba cattiva"

TAGS:
Rio 2016
Olimpiadi
Live
Quarta giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X