Rio 2016, il medagliere ponderato: vince... Grenada

Sul podio Bahamas e Giamaica. Italia fuori dalla top ten, come molte altre grandi nazioni del mondo

Lindon Victor (Afp)

Usa, Regno Unito, Cina. Il medagliere di Rio 2016 parla chiaro, e inserisce l'Italia al nono posto. Ma a Olimpiade conclusa abbiamo provato a fare un gioco: dividere la popolazione di un paese per il numero di medaglie (totali) ottenute. Per esempio, nel caso dell'Italia, dividendo il numero di abitanti (59 milioni e 800mila) per le medaglie (28) si evince che l'Italia ha vinto una medaglia ogni 2 milioni e 135mila abitanti, ben lontana dalla top ten. Sul podio ci vanno tre paesi dei Caraibi: Grenada (una sola medaglia con James Kirani), Giamaica e Bahamas.

Per gli Usa una medaglia ogni 2 milioni e 600mila abitanti. Disastrosa la classifica dell'India, paese da 1 miliardo e 326 milioni di abitanti, che con sole due medaglie può contare su un podio ogni 663 milioni di abitanti. Ecco la tabella con i risultati di una parte delle nazioni partecipanti.


NAZIONEMEDAGLIEABITANTI/MEDAGLIE (in migliaia)
Grenada1107
Bahamas2196
Giamaica11247
Nuova Zelanda18253
Danimarca15379
Slovenia4518
Azerbaigian18548
Ungheria15653
Australia29837
Olanda19894
Fiji1897
Regno Unito67970
Cuba111.035
Francia421.523
Germania421.904
ITALIA282.135
Corea del Sud212.404
Russia562.553
Usa1212.677
Spagna172.705
Giappone413.073
Brasile1911.029
Cina7019.742
India2663.000
TAGS:
Rio 2016
Medagliere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X