Paralimpiadi 2016, che notte per l'Italia: pioggia di medaglie

Ghiretti argento nel nuoto, poi tre bronzi dal tiro con l’arco e dal ping pong

Ghiretti, Afp

L'Italia si è sbloccata. Dopo l'oro di Morlacchi, la spedizione azzurra alle Paralimpiadi di Rio 2016 si arricchisce con altre quattro medaglie. Giulia Ghiretti, dopo il bronzo nei 50 farfalla, conquista anche l’argento nei 100 rana. Arrivano poi tre bronzi: due dal tennistavolo con Amine Mohamed Kalem e Giada Rossi, uno dall'arco a squadre con gli azzurri che hanno la meglio della Mongolia nella finale terzo-quarto posto.

Sono giorni di fatiche e festa per Giulia Ghiretti, che dopo il bronzo al debutto si prende anche l'argento in quella che lei stessa definisce la sua gara: i 100 rana vanno alla fortissima norvegese Sarah Rung (1'44"94), ma la fidanzata di Federico Morlacchi, primo oro azzurro a Rio 2016, stabilisce il record italiano SB4 in 1'50"58. "Questo argento non è una sorpresa, lo era invece il bronzo nei 50 farfalla", ammette la nuotatrice.

Ma le soddisfazioni non finiscono qui. Nel ping pong l’italo-tunisino Kalem sconfigge lo spagnolo Juan Bautista Perez Gonzalez con un netto 3-0 (11-7, 11-8, 11-6) e conquista il bronzo; la stessa medaglia se la appende al collo anche Giada Rossi, che batte 3-0 (12-10; 11-0; 11-9) la thailandese Chichitparyak Bootwansirina. Dopo aver perso in semifinale con l’Iran, l’Italia del tiro con l’arco vince 5-1 contro la Mongolia e conquista il bronzo: bravissimi Roberto Airoldi e Elisabetta Mijno. Le medaglie azzurre salgono dunque a quota 13.

TAGS:
Paralimpiadi
Rio2016
Ghiretti

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X