Niente Rio per Tamberi: lesione del 50% del legamento deltoideo della caviglia

Il saltatore italiano non parteciperà alle OIimpiadi

Niente Rio per Tamberi: lesione del 50% del legamento deltoideo della caviglia

Il sogno di Gianmarco Tamberi di vincere una medaglia alle Olimpiadi è svanito. Il saltatore italiano non sarà in pedana a Rio: gli esami strumentali, effettuati all'ospedale San Matteo di Pavia dopo l'infortunio di ieri a Montecarlo, hanno evidenziato la lesione del 50% del legamento deltoideo della caviglia sinistra. A meno di un mese dalla gara olimpica impossibile recuperare per l'azzurro che era tra i favoriti. 

"Svegliatemi da questo incubo... Ridatemi il mio sogno vi prego... Tutti questi anni solo per quella gara, tutti questi sacrifici solo per quel giorno...vorrei dirlo, vorrei urlarlo che tornerò più forte di prima, ma ora davvero riesco solo a piangere! Addio Rio, Addio mia Rio!", ha scritto su Instagram.

Grande delusione per Gianmarco Tamberi: risveglio amaro dopo la notte tragica, sportivamente parlando, di Montecarlo. Dopo il record italiano di 2.39 metri, l'infortunio alla caviglia causato da un cedimento della scarpa. Le lacrime e la notte passata con la paura di perdere Rio che ora è diventata realtà. Impossibile rimettersi in forma per volare in Brasile ed essere in pedana per conquistare una medaglia, dove era tra i favoriti.

LE SPERANZE ERANO POCHE

Quasi sicuramente non c è piu nulla da fare.... ma se ci fosse anche solo una possibilità, vi prego incrociate le dita con me

Una foto pubblicata da Gianmarco Tamberi (@gianmarcotamberi) in data:

TAGS:
Tamberi
Olimpiadi
Rio

Argomenti Correlati

VOTATE

Niente Rio per Tamberi: avrebbe vinto l'oro?