PECHINO 2022

Pechino 2022, Constantini e Mosaner: "Il nostro oro spinta importante per curling"

Parlano i nostri azzurri del curling: "Speriamo che il movimento si amplii in vista di Milano-Cortina"

  • A
  • A
  • A

"Abbiamo fatto qualcosa di importante sia per la nostra carriera che per il curling italiano che aveva bisogno di una spinta. E quale migliore di questa? Speriamo in vista di Milano-Cortina che il movimento si amplii anche grazie a questi risultati". Lo dicono Stefania Constantini e Amos Mosaner all'indomani della conquista di una storica medaglia d'oro nel curling alle Olimpiadi invernali di Pechino

© Getty Images

I due azzurri, ospiti di Casa Itala a Pechino, hanno rivisto le immagini della loro impresa. "Grazie a questo risultato adesso cambieranno tante cose. Non siamo abituati, ma sarà una bella esperienza anche questa. Il paragone con Jacobs? Un enorme onore per noi", rispondono.

Il sogno è ora ripetere l'exploit nelle Olimpiadi di Milano-Cortina: "Le Olimpiadi in casa capitano una sola volta nella vita. E' difficile pensarci adesso, ma sicuramente non vediamo l'ora di rappresentare l'Italia nuovamente e questo comporterà lavorare altri quattro anni: dovremo rimanere sul pezzo".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti