belgio

Belgio, Lukaku ancora in gruppo: probabile rientro col Marocco

Segnali positivi dall'attaccante dell'Inter, che dovrebbe partire dalla panchina come anticipato dal ct Martinez

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Romelu Lukaku vede l'esordio nei Mondiali 2022 in Qatar: l'attaccante del Belgio si è allenato nuovamente col gruppo, confermando le buone sensazioni del giovedì quando lo stesso ct Martinez aveva anticipato la possibilità che giocasse domenica contro il Marocco nel secondo turno del gruppo F. Saltata la prima partita contro il Canada, Big Rom ora spera nella seconda, anche se non da titolare: probabile la convocazione, ancor di più un suo ingresso nella ripresa per preservarlo e farlo rientrare in modo graduale.

Lukaku spera di superare del tutto i problemi fisici che lo hanno tormentato nella prima parte di stagione. Solo 5 presenze con l'Inter per un infortunio alla coscia rimediato a fine agosto, il rientro a fine ottobre, i due scampoli di partite contro Sampdoria e Viktoria Plzen (gol incluso), poi il risentimento della cicatrice miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra che ha messo a rischio la partecipazione al Mondiale.

L'attaccante ha lavorato per non mancare in Qatar, ha saltato la prima contro il Canada e ora spera di mettere qualche minuto nelle gambe contro il Marocco e la Croazia per (qualificazione permettendo) tornare titolare negli ottavi di finale.

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti