PORTOGALLO

Portogallo, Bruno Fernandes: "Nessun problema con Cristiano Ronaldo"

"La freddezza nello spogliatoio? Era soltanto uno scherzo, ma senza audio non si capisce"

  • A
  • A
  • A
© Getty Images

Tra Cristiano Ronaldo e Bruno Fernandes è tutto ok. Lo ha assicurato il centrocampista del Manchester United dal ritiro del Portogallo in vista dell'inizio dei Mondiali in Qatar. "Non c'è alcun problema con Cristiano Ronaldo", ha dichiarato. Precisazione importante visto il video circolato sui social di recente nel quale saluta a stento il compagno di squadra dei Red Devils negli spogliatoi dopo l'intervista schock di CR7 in cui attacca lo United. "Era uno scherzo tra noi, ma senza l'audio non si capisce - ha dichiarato -. La gente adesso non conosce la verità. Non ho problemi con alcuno, penso a fare il mio lavoro e basta", ha spiegato Bruno Fernandes in relazione all'episodio.

Vedi anche Ronaldo: "Non posso essere trattato come gli altri. Io e Messi? Tutto può succedere" Calcio estero Ronaldo: "Non posso essere trattato come gli altri. Io e Messi? Tutto può succedere"

Poi alcune considerazioni sull'importanza di Ronaldo per il Portogallo. "Non ho letto l'intervista, ma con Cristiano è tutto ok - ha detto Bruno Fernandes -. Siamo in Nazionale, con il Portogallo: la cosa principale alla quale penso è questa, dobbiamo stare concentrati tutti sul Mondiale". "Cristiano ne ha giocati cinque, ci ha aiutati a essere qui e noi tutti vogliamo dare il massimo", ha concluso l'ex Sampdoria sottolineando il peso di CR7 nello spogliatoio e gettando acqua sul fuoco dopo le dure parole di Ronaldo contro lo United, ten Hag e Rangnick

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti