Giro, Dumoulin: "Sto meglio, ma Nibali e Quintana mi attaccheranno"

Lo Squalo: "In corsa potranno nascere delle alleanze"

  • A
  • A
  • A

"Le condizioni fisiche oggi erano buone, la squadra mi ha supportato perché stavo per perdere la maglia". Così Tom Dumoulin, maglia rosa al Giro d'Italia, commenta la tappa odierna che lo ha confermato leader nella classifica generale. "Domani sarà un giorno duro, mi aspetto una tappa a tutta e di grande sofferenza. Mi aspetto gli attacchi di Nibali e Quintana, ma bisogna restare calmi e vedere cosa accadrà".

"La tappa di domani è di quelle che ti consumano, cercheremo di dare la giusta interpretazione. Sicuramente Quintana vorrà fare qualcosa e vedremo". Così Vincenzo Nibali. "In corsa possono nascere delle alleanze", ha poi aggiunto lo Squalo dello Stretto. Parlando della maglia rosa, Nibali ha detto: "Dumoulin ha un grande vantaggio e nella cronometro finale può ancora infliggere distacchi importanti. Sono salite adatte a lui, noi cercheremo di fare la nostra parte e non sarà semplice. Oggi è stato sempre nella prima parte del gruppo, non dava segni di problemi".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments