Italia, Ogbonna: "La nostra forza è il gruppo"

De Sciglio: "Conte trasmette grinta e determinazione, faccio i miei auguri al presidente Berlusconi"

LaPresse

Mancano due giorni all'esordio dell'Italia a Euro 2016. "La forza di questo gruppo è esattamente il gruppo - spiega Ogbonna -. Tutti siamo pronti a dare il massimo e anche di più per questa maglia. La difesa è il reparto più collaudato, può essere il nostro punto forte ma va allenato". De Sciglio sottolinea il lavoro di Conte: "Ha la capacità di farti memorizzare le giocate in pochissimo tempo, trasmette grinta e determinazione ogni giorno".

Lunedì gli azzurri scenderanno in campo a Lione contro il Belgio e qualcuno ipotizza un 3-3-4, con Candreva ed El Shaarawy sulle fasce. "Ci sono partite dove puoi permetterti un assetto più offensivo - dice De Sciglio in conferenza stampa -, ma queste valutazioni le farà il c.t.". Il terzino del Milan manda un messaggio a Silvio Berlusconi, che nei prossimi giorni dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico per la sostituzione della valvola aortica. "E' una cosa delicata, speriamo che vada tutto bene. Gli faccio gli auguri".

Ogbonna si è guadagnato l'Europeo dopo aver vinto il ballottaggio con Rugani: "Speravo nella convocazione perché so che Conte valuta solo il campo - dice il difensore del West Ham -. Lo stage era la mia possibilità e l'ho sfruttata. La Serie A? Il campionato inglese è molto valido, c'è meritocrazia. Non ho nostalgia della Serie A".

TAGS:
Calcio
Euro 2016
Italia
Ogbonna
De sciglio