Euro 2016, Ibrahimovic: "Dopo gli Europei dirò addio alla nazionale svedese"

L'annuncio dell'attaccante: "Non farò le Olimpiadi"

di PEPE FERRARIO, nostro inviato a Nizza

Euro 2016, Ibrahimovic: "Dopo gli Europei dirò addio alla nazionale svedese"

Tutti attendnono novità sul futuro di Zlatan Ibrahimovic. E per una volta è stato lo stesso attaccante a fornirle: "Quella di domani con il Belgio potrebbe essere la mia ultima partita con la maglia della Svezia: dopo l'Europeo mi ritiro dalla Nazionale, non farò le Olimpiadi". La Svezia deve vincere per passare come una delle migliori terze: anche un pareggio sarebbe letale: "Non voglio chiudere con una delusione".

La conferenza stampa della vigilia di Svezia-Belgio è l'occasione per Ibra di tracciare un bilancio della sua avventura con la maglia della nazionale: "Sono molto orgoglioso di quello che ho raggiunto e porterò sempre la bandiera svedese con me". In questo Europeo Ibra è ancora a secco e la sua Svezia ferma a un punto. Di fronte l'agguerito Belgio, galvanizzato dal tris all'Irlanda: "Non voglio chiudere con una delusione. Il Belgio è una squadra che gioca e permetterà anche a noi di giocare, molto più di quanto ci abbia concesso l'Italia. Gli azzurri tatticamente sono molto forti, non ti danno spazi, ho avuto pochi palloni giocabili". Indicazioni anche sulla propria condizione fisica: "Sono al cento per cento, ma spero di fare meglio che nelle scorse partite e ovviamente di trovare la via del gol".

Nessuna indicazione sul futuro legato ai club, Ibra si concentra solo sulla nazionale: "Io convivo con le pressioni e sono molto esigente con me stesso. Mi piacciono le pressioni. Futuro? Per ora è la mia ultima partita con la Svezia: se non andrà bene sarà domani, ma non voglio che sia domani". La sua decisione di lasciare la Svezia, non inattesa, almeno in Patria, sarebbe però legata anche al suo prossimo passaggio al Manchester United, visto che Ibra avrebbe promesso a Mourinho di rinunciare a Rio per non saltare tutta la preparazione estiva.

TAGS:
Ibrahimovic
Svezia
Euro 2016