Euro 2016: brilla la stella di Gareth Bale

Il Galles sogna grazie a mister 100 milioni

di SIMONE REDAELLI

Euro 2016: brilla la stella di Gareth Bale

Fra i due "litiganti" il terzo gode e all'Europeo significa parlare di Gareth Bale che ha oscurato Cristiano Ronaldo e Zlatan Ibrahimovic. Troppo spavaldi a parole, il portoghese e lo svedese hanno deluso in campo e ora rischiano addirittura di essere eliminati dal torneo, mentre il gallese è già agli ottavi. Mister 100 milioni, con tre gol, ha trascinato il piccolo Galles al primo posto nel Gruppo B e non è finita qui: "Del resto l'abbiamo sempre detto di non voler arrivare qui a fare solo da spettatori. Vogliamo vincere".

Semplicemente devastante e il più in forma di tutto l'Europeo, la stella più brillante insieme a Iniesta. Una piccola rivincita per l'esterno del Real Madrid, uno schiaffo morale al compagno CR7 che si è preso tutti i titoli dei giornali dopo la vittoria della Champions League per il rigore decisivo nonostante una mediocre prestazione. Rigore che il portoghese ha spedito sul palo contro l'Austria rimanendo ancora a secco. A quota zero gol come Ibra, Müller e anche Lewandowski. Le stelle più attese hanno tradito tutte le attese tranne Bale che è in cima alla classifica marcatori e guarda tutti dall'alto verso il basso, proprio come nella speciale classifica dei calciatori più pagati della storia.

Euro 2016: brilla la stella di Gareth Bale

Molte volte criticato per via del prezzo del suo cartellino (100 milioni nel 2013 per il passaggio dal Tottenham al Real), Gareth ha risposto molte volte sul campo e adesso non si pone limiti. Dopo i due gol su punizione è arrivato anche quello su azione contro la Russia per il 3-0 finale che ha consegnato al Galles il primo posto nel girone. Un risultato storico quanto sorprendente grazie al loro nuovo Principe: Gareth Bale!

TAGS:
Bale
Galles
Euro 2016
Iniesta
Ibrahimovic
Cristiano Ronaldo
Lewandowski
Muller