Conte: "Dispiace uscire ai rigori, ma il mio non è un addio"

Deluso il ct a fine partita: "Ho il rimpianto di essere uscito ai rigori, ma i ragazzi hanno dato tutto"

E' esausto e molto deluso Antonio Conte dopo l'interminabile serie di rigori che ha sancito l'eliminazione dell'Italia da Euro 2016: "Dispiace perchè penso che i ragazzi abbiano veramente dato tutto quello che avevano contro una squadra fortissima come la Germania - ha detto Conte - Sono stati due anni incredibili, la panchina dell'Italia regala grandi emozioni, il mio non è un addio ma un arrivederci".

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

AFP

Foto 2

AFP

Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9

AFP

Foto 10

AFP

Foto 11

AFP

Foto 12

AFP

Foto 13

AFP

Foto 14

AFP

Foto 15

AFP

Foto 16

AFP

Foto 17

AFP

Foto 18

AFP

Foto 19

AFP

Foto 20

AFP

Foto 21

AFP

Foto 22

AFP

Foto 23

AFP

Foto 24

AFP

Foto 25

AFP

Foto 26

AFP

Foto 27

AFP

Foto 28

AFP

Foto 29

AFP

Foto 30

AFP

Foto 31

AFP

Foto 32

AFP

Foto 33

AFP

Foto 34

AFP

Foto 35

AFP

Foto 36

AFP

Foto 37

AFP

Foto 38

AFP

Foto 39

AFP

Foto 40

AFP

Foto 41

AFP

Foto 42

AFP

Foto 43

AFP

Foto 44

AFP

Foto 45

AFP

Foto 46

AFP

Foto 47

AFP

Foto 48

AFP

Foto 49

AFP

Foto 50

AFP

Foto 51

AFP

Foto 52

AFP

Foto 53

AFP

Foto 54

AFP

Foto 55

AFP

Foto 56

AFP

Foto 57

AFP

Foto 58

AFP

Foto 59

AFP

Foto 60

AFP

Foto 61

AFP

Foto 62

AFP

Foto 63

AFP

Foto 64

AFP

Foto 65

AFP

Foto 66

AFP

Foto 67

AFP

Foto 68

AFP

Foto 69

AFP

Foto 70

AFP

Foto 71

AFP

Foto 72

AFP

Foto 73

AFP

Foto 74

AFP

Foto 75

AFP

Foto 76

AFP

Foto 77

AFP

Foto 78

AFP

Foto 79

AFP

Foto 80

AFP

Foto 81

AFP

Foto 82

AFP

Foto 83

AFP

Foto 84

AFP

Foto 85

AFP

Foto 86

AFP

Foto 87

AFP

Foto 88

AFP

Foto 89

AFP

Foto 90

AFP

Foto 91

AFP

Foto 92

AFP

Foto 93

AFP

Foto 94

AFP

Foto 95

AFP

Foto 96

AFP

Foto 97
Foto 98
Foto 99
Foto 100
Foto 101
Foto 102
Foto 103
Foto 104
Foto 105

Sugli spalti dello stadio di Bordeaux la moglie del ct azzurro non riesce a trattenere le lacrime e anche sul volto di Conte c'è molta tristezza, ma è più forte l'orgoglio per un Europeo iniziato senza aspettative e vissuto da grandi protagonisti: "Rimpianti? Ho il rimpianto di essere uscito ai rigori - ha detto il tecnico azzurro - ma questi ragazzi hanno dimostrato coraggio, orgoglio, passione e attaccamento alla maglia, hanno dato tutto quello che avevano dentro e per questo non posso avere rimpianti".

Quella con la Germania è l'ultima partita sulla panchina azzurra per Conte, che l'anno prossimo allenerà il Chelsea: "Non mi piace fare i bilanci, è giusto che li facciano gli altri, ma in questi due anni ho vissuto un'esperienza incredibile, siamo stati rispettati e temuti da tutti. Tornerò? Vediamo - dice Conte, che poi fa una pausa - la panchina dell'italia regala sempre grandissime emozioni, ma ora c'è solo la delusione per questa eliminazione. Comunque di sicuro il mio non è un addio ma un arrivederci", ha concluso il ct.

I ringraziamenti al gruppo sono proseguiti: "Abbiamo superato ostacoli enormi, per poco non ci è scappata impresa grandissima. Ringrazio tutti i ragazzi. Essere Ct dà emozioni incredibili. Mi auguro un giorno di poter tornare su questa panchina. La rotta è tracciata, lascio un'eredità importante che permetterà di fare grandi cose".

TAGS:
Euro 2016
Germania
Italia
Conte