Chiellini accoglie Dani Alves: "Speriamo giochi tante altre finali di Champions"

Il difensore azzurro da Coverciano: "Prima alla Juve non voleva venire nessuno...".

Giorgio Chiellini (Ansa)

Dal ritiro della Nazionale a Coverciano, Giorgio Chiellini ha accolto Dani Alves nella famiglia Juventus. "Speriamo possa giocare altre finali di Champions, ma non con la maglia del Barcellona - ha sorriso il difensore - Da 5 anni sta andando avanti un gran percorso. Prima non voleva venire qui nessuno...". Sull'Italia. "Non siamo una nazionale dimessa, abbiamo qualche assenza, però c'è la voglia di far bene. Montolivo e Motta stanno bene".

A due giorni dall'amichevole contro la Scozia, Chiellini parla del torneo continentale che partirà il 10 giugno. "Secondo me l'Europeo è un torneo diverso rispetto al Mondiale, perché non ci sono stili di calcio opposti - ha spiegato -. Le nazionali più o meno si conoscono, più o meno le abbiamo affrontate tutte. Credo ci sarà equilibrio e spazio anche a sorprese".

Situazione infortunati: Thiago Motta e Montolivo. "Stanno entrambi bene, non penso che avranno problemi a essere a disposizione per l'inizio del torneo. Anche se non penso che possano giocare domenica".

Gli Europei del 2016 come quelli del 2012? "Io ho giocato anche quelli del 2008, lì fummo eliminati sfortunatamente dalla Spagna... Di simile c'è che siamo arrivati sempre con gli sfavori del pronostico. Anche in Polonia e Ucraina abbiamo rischiato di uscire ai gironi e poi siamo andati in finale. Noi siamo una nazionale che tradizionalmente cresce di partita in partita con l'andare della competizione".

L'obiettivo minimo
. "E' passare il turno, magari non come terza perché lì i sorteggi sarebbero poi ostici. E poi vogliamo diventare una nazionale che nessuno vuole affrontare nella fase a eliminazione diretta. Possiamo arrivare lontano con il lavoro, con la condizione fisica, l'entusiasmo e l'incoscienza".

Il debutto contro il Belgio è da brividi: grande rispetto per Hazard e compagni. "Conteranno le condizioni in cui arriveranno Hazard e de Bruyne. Hazard peraltro l'ho visto in netta crescita negli ultimi mesi. Non giocano in casa ma quasi, e se riescono ad avere un po' di incoscienza potrebbero arrivare in fondo. Penso che i belgi passeranno il girone, spero non per primi. Sono la favorita del girone".

TAGS:
Giorgio chiellini
Euro 2016
Italia
Juventus
Mercato
Dani alves