MALORE ERIKSEN

Malore Eriksen, Rosetti: "Taylor perfetto, momento difficile gestito alla grande"

Il presidente della Commissione Arbitri della Uefa: "Orgogliosi del suo sangue freddo"

  • A
  • A
  • A

Alla vigilia di Italia-Austria per il quale è stato designato, Anthony Taylor incassa i complimenti di Roberto Rosetti per come ha gestito il malore di Eriksen. "Tutti hanno riconosciuto che Anthony è stato perfetto. Ha gestito alla grande questo momento difficile - le parole del presidente della Commissione Arbitri della Uefa - Siamo orgogliosi del suo comportamento, siamo orgogliosi del suo sangue freddo".

Getty Images

L'arbitro inglese, che stava dirigendo la sfida tra Danimarca e Finlandia del 12 giugno, quando poco prima della fine del primo tempo ha visto crollare al suo Erikesen ha immediatamente riconosciuto la gravità della situazione e ha chiesto ai medici nel giro di pochi secondi di entrare in campo per soccorrere il centrocampista dell'Inter. Solo dopo 13 minuti lo sfortunato danese si è ripreso ed è stato trasferito all'ospedale Rigshospitalet. 

"Abbiamo detto agli arbitri che la sicurezza è al primo posto, è l'obiettivo più importante per noi - ha aggiunto Rosetti - Gli arbitri devono, e sono pronti, fermare subito la partita in queste situazioni. Anthony è stato fantastico.

Alla domanda sul perché fosse stato designato per la partita, Rosetti ha spiegato: "È un arbitro di prim'ordine. È un ottimo direttore di gara e sta disputando un grande torneo".

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments