NAZIONALE

Italia, Mancini: "Bravi i ragazzi a credere nella finale, dobbiamo divertirci"

Il ct ripercorre la strada sino alla finale: "L'esordio a Roma bellissimo ricordo, Jorginho ha una calma quando tira i rigori..."

  • A
  • A
  • A

Roberto Mancini, al sito dell'Uefa, ha dichiarato: "Bisogna divertirsi, solo così si vince una finale. E' una partita diversa. Arrivarci non è semplice, va sempre giocata con concentrazione e allegria perché resta una partita di calcio. Non la puoi giocare teso, nervoso. Bisogna giocare con la pressione giusta, cercando veramente di andare a divertirsi. Solo così poi si vince una finale. Sono orgoglioso di quello che i ragazzi hanno fatto. Essere arrivati alla finale è un grande traguardo. Però non basta".

Getty Images

Il ct, poi, sui social azzurri ha ripercorso il film di Euro 2020 a poche ore dalla finale contro l'Inghilterra: "Sarà una bellissima partita, sono solidi e sono arrivati sin qui con merito". Un po' come l'Italia: "Io ho sempre pensato di poter arrivare in fondo perché credo sempre nelle cose positive ma soprattutto sono stati bravi i ragazzi a crederci sin dal primo momento perché non era così semplice".

Flashback sino all'esordio a Roma contro la Turchia: "Un bel giorno, era iniziato a tornare il pubblico negli stadi, un bellissimo ricordo". Poi il gol di Locatelli contro la Svizzera: "Ci ha spalancato le porte degli ottavi, non è stata una partita semplice". Con l'Austria è rimasto impresso l'abbraccio con Vialli dopo la rete di Chiesa nei supplementari: "Un abbraccio liberatorio perché era la prima partita a eliminazione diretta".

Mancini poi ripensa a Belgio e Spagna: "Il gol di Insigne ci ha dato tranquillità nonostante quel rigore subito, diciamo che si sarebbe potuto dare senza VAR... Il rigore di Jorginho in semifinale? Lui ha una tale calma! Eravamo abbastanza tranquilli, è fantastico quando li deve calciare". Infine l'esultanza dedicata a Spinazzola: "Un gran dispiacere che non possa giocarsi la finale con noi ma resta il fatto che è stato il miglior terzino degli Europei".

 

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments