CAMPIONI D'EUROPA

Italia, l'Europeo vale oro: 28 milioni di euro e 4° posto nel ranking Fifa

La Nazionale mai così in alto dal 2013 nella classifica per squadre: Mancini l'aveva presa che era ventesima

  • A
  • A
  • A

La vittoria ad Euro 2020 porta beneficio anche a tutto il movimento calcistico italiano e in ottica futura: basti pensare che l'Uefa verserà 28,25 milioni di euro nelle casse della Figc mentre nel ranking Fifa la Nazionale sale fino al quarto posto dietro a Belgio, Brasile e Francia. Un altro capolavoro di Roberto Mancini, che aveva iniziato la sua avventura da ct quando l'Italia, causa mancata qualificazione ai Mondiali 2018, era addirittura ventesima.

Getty Images

Se dal punto di vista economica è interessante notare come, ovviamente, siamo noi a beneficiare del massimo incasso possibile in quanto vincitori del trofeo, il successo a Wembley - spiega la Gazzetta dello Sport - ci proietta primi anche nella particolare classifica delle nazionali che hanno guadagnato di più in premi Uefa nella storia degli Europei: 99,25 milioni di euro, superato il Portogallo che ne ha incassati 98,2.

Tornando al ranking, il primo posto è ora obiettivo maggiormente avvicinabile ma anche stare nelle prime sette della classifica aiuta molto in ottica sorteggi Fifa. Per esempio la costante scalata degli ultimi mesi ci ha permesso di ottenere un buon girone di qualificazione verso i Mondiali 2022: qualificandoci alla fase finale, restando tra le prime sette nazionali al mondo ci garantirebbe la prima fascia nel sorteggio dei gruppi.

Europei ora per ora
Vedi tutte

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments