TURCHIA-GALLES 0-2

Euro 2020: Turchia-Galles 0-2, i gallesi vedono gli ottavi

Un gol di Ramsey apre la sfida di Baku, al 95' la chiude Roberts. Bale sbaglia un rigore, i turchi sono quasi fuori

di
  • A
  • A
  • A

Nella seconda giornata del gruppo A di Euro 2020, lo stesso dell'Italia, il Galles batte 2-0 la Turchia e fa un bel passo verso la qualificazione agli ottavi. La vittoria dei gallesi nasce sull'asse Bale-Ramsey: lo juventino si mangia due gol (al 9' e al 24') su invenzioni dell'ex Real Madrid, ma non sbaglia al 42' sempre imbeccato dal compagno. Al 61' Bale calcia alto un rigore. Al 95' la chiude RobertsTurchia quasi eliminata.

LA PARTITA
Con una gara tutta grinta e cuore, impreziosita dalle magie di Bale e dal gol di Ramsey, il Galles vince con pieno merito e sale a quota 4 punti che, anche in caso di sconfitta con l'Italia all'ultima giornata, dovrebbero bastare male che vada a passare come uno delle migliori terze. E', invece, con un piede e mezzo fuori dall'Europeo la Turchia, serissima candidata alla palma di grande delusione del torneo. 

Gunes cambia due uomini rispetto alla squadra travolta dall'Italia: in difesa c'è il centrale del Sassuolo Ayhan al posto dello juventino Demiral, mentre Under è preferito a Yazici. Il collega Page, invece, conferma l'11 che ha pareggiato con la Svizzera: Bale e Ramsey le punte di diamante. L'ex Real Madrid è in serata di grazia e dopo soli 6' vede il taglio dello juventino, che mette a sedere Soyuncu, ma il suo tiro è respinto con il piede da Cakir. La pronta reazione dei turchi al 9' con Yilmaz, ma il suo tiro di prima intenzione viene deviato in angolo da Mepham. Moore non trova la porta di testa (13') e sul ribaltamento di fronte la girata di Under è facile preda di Ward. I britannici chiudono bene gli spazi e sono pericolosi nelle ripartenze, anche se ad accendere la luce è sempre Bale. Come al 24' quando vede il taglio di Ramsey, che a tu per tu con Cakir calcia alto e si divora il vantaggio. L'occasione più nitida per i turchi capita al 29' quando Morrell respinge nei pressi della linea di porta un colpo di testa di Ayhan. Al 37' un grande tackle difensivo di Soyuncu ferma Bale lanciato a rete, ma 5' dopo il Galles passa: ancora l'attaccante nell'ultima stagione in prestito al
Tottenham vede l'inserimento di Ramsey che controlla e in diagonale di destro batte Cakir. Al terzo tentativo l'ex Arsenal non sbaglia, approfittando di una dormita colossale dell'intera retroguardia.

La ripresa si apre con un tiro-cross di James, che Cakir smanaccia in angolo (48'), poi al 50' Calhanoglu dà segnali di vita con un rasoterra centrale, unico acuto (si fa per dire) di una serata davvero storta. L'occasione più nitida per i ragazzi di Gunes capita a capitan Yilmaz, ma l'attaccante del Lille in acrobazia da pochi passi calcia alto (54'). Cakir vince un altro duello con Ramsey al 58' e tre minuti più tardi è graziato da Bale che si procura e calcia alto un rigore, unica macchia di una notte da incorniciare per lui e per tutto il Galles. La Turchia prova a spingere, ma non riesce mai a scalfire il muro britannico. All'87' Ward è super sul colpo di testa di Demiral, poi all'ultimo respiro Roberts trova il raddoppio. Indovinate di chi è l'assist? Del solito Bale, per una sera tornato il calciatore immarcabile ammirato fino a qualche stagione fa. Page può fare festa, mentre Gunes si lecca le ferite e solo un miracolo potrà tenere in vita una Turchia davvero deludente.

IL TABELLINO
TURCHIA-GALLES 0-2

Turchia (4-1-4-1): Cakir 6,5; Celik 4,5, Soyuncu 6, Ayhan 5,5, Meras 5 (27' st Muldur 5,5); Yokuslu 5 (1' st Demiral 6); Karaman 5 (30' st Dervisoglu sv), Tufan 5 (1' st Yazici 5), Under 5 (38' st Kahveci sv), Calhanoglu 5; Yilmaz 5. A disp.: Gunok, Bayindir, Tokoz, Antalyali, Kabak, Kokcu, Akturkoglu. All.: Gunes 5
Galles (4-3-3): Ward 6,5; C. Roberts 6,5, Rodon 6,5, Mepham 6,5, B. Davies 6,5; Ramsey 7 (40' st Wilson sv), Allen 6 (28' st Ampadu 6), Morrell 6; Bale 7,5, Moore 6, James 6,5 (49' st N. Williams sv). A disp.: Hennessey, A. Davies, Gunter, Lockyer, T. Roberts, Norrington-Davies, J. Williams, Brooks, Levitt. All.: Page 7
Arbitro: Dias (Portogallo)
Marcatori: 42' Ramsey (G), 50' st Roberts (G)
Ammoniti: Calhanoglu (T), Yilmaz (T), B. Davies (G), Mepham (G)
Espulsi: -
Note: Al 16' st Bale (G) calcia alto un rigore

LE STATISTICHE
Aaron Ramsey ha partecipato a sei dei 13 gol totali segnati dal Galles agli Europei, frutto di due reti e quattro assist. 
I giocatori del Galles convocati per Euro 2020 hanno segnato in tutto 73 gol con la propria Nazionale, 50 di questi sono stati realizzati da Ramsey (17) e Gareth Bale (33). 
Aaron Ramsey ha segnato il suo 17° gol con il Galles, staccando di una rete Rob Earnshaw, Cliff Jones e Mark Hughes - solo sei giocatori hanno realizzato più reti con la Nazionale gallese. 
Gareth Bale è il primo giocatore a mancare completamente la porta su calcio di rigore in una gara degli Europei da Raúl con la Spagna contro la Francia nel 2000 (esclusa la lotteria dei rigori). 
Ramsey ha preso parte attiva a quattro (un gol, tre assist) degli ultimi sette gol del Galles segnati agli Europei (esclusi gli autogol). 
Due degli ultimi tre giocatori capaci di fornire due assist in una gara degli Europei sono gallesi: Ramsey nei quarti di finale del 2016 contro il Belgio (3-1) e Bale stasera. 
Turchia-Galles ha visto 34 tiri realizzati, record per una gara di Euro 2020 finora – 18 da parte dei turchi, 16 per i gallesi. 
Il Galles è imbattuto in tutte le sei partite disputate a Baku: tre vittorie e un pareggio contro l’Azerbaigian, una vittoria e un pareggio a Euro 2020. 
La Turchia non perdeva due partite di fila considerando tutte le competizioni da novembre 2018, con Mircea Lucescu in panchina. 
Il Galles ha trovato la via del gol in sette delle otto gare disputate agli Europei, restando a secco di reti solo nella semifinale del 2016 contro il Portogallo (0-2). 

Europei

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments