GALLES-DANIMARCA 0-4

Euro 2020, Galles-Danimarca 0-4: scandinavi ai quarti in goleada

Una doppietta di Dolberg e i gol di Maehle e Braithwaite fanno fuori la nazionale di Bale e Ramsey, il 3 luglio sarà sfida alla vincente di Olanda-Repubblica Ceca

di
  • A
  • A
  • A

La Danimarca è la prima nazionale qualificata ai quarti di finale di Euro 2020. Gli scandinavi battono 4-0 il Galles e si guadagnano il passaggio del turno: il 3 luglio a Baku incontreranno la vincente di Olanda-Repubblica Ceca. A decidere la sfida è una doppietta di Dolberg (27' e 48'), mentre a chiudere i conti nel finale ci pensano Maehle (88') e Braithwaite (90'+6). Bale e compagni salutano con una prestazione decisamente sottotono.

LA PARTITA

Dal dramma all'esaltazione nel giro di due settimane. Allo shock del malore di Eriksen avevano fatto seguito la sconfitta contro la Finlandia e quella contro il Belgio: l'Europeo della Danimarca sembrava destinato a chiudersi prematuramente e invece Kjaer (uscito infortunato) e compagni, tra sette giorni, avranno la chance di giocarsi l'accesso alla semifinale. Una chance che si sono guadagnati sul campo, al termine di una gara giocata davvero da grande squadra: attenta e compatta dietro, rapida, brillante e cinica davanti. Brava a soffrire in alcuni frangenti, ma anche a gestire i ritmi di gioco, addormentarlo quando serve e far innervosire gli avversari nei momenti clou. Gli uomini di Page, al contrario, incappano in una serata davvero storta, in cui al di là della minor qualità emerge soprattutto la scarsa esperienza internazionale della rosa. Bale e Ramsey non entrano mai in partita e per gli altri è davvero dura anche solo abbozzare una reazione. Il poker finale è una batosta pesante, ma che in fondo rispecchia abbastanza fedelmente l'andamento della sfida.

In una Johan Cruijff Arena gremita di tifosi danesi a partire forte è il Galles, che dopo 10' va vicinissimo al vantaggio con un sinistro dal limite di Bale, fuori di poco. La retroguardia degli uomini di Hjulmand sbanda con una certa facilità sul pressing alto dei britannici e lungo la schiena di Schmeichel scorre più di un brivido nei primi 20'. Dopo l'avvio in sordina, però, la Danimarca prova ad alzare il baricentro e col passare dei minuti alza il ritmo, prende campo e al 27' la sblocca meritatamente: una bel giro palla in verticale viene rifinito da Maehle per Dolberg, che lascia partire un gran destro dal limite e trafigge Ward per l'1-0. L'attaccante del Nizza, lanciato da titolare all'ultimo minuto per l'infortunio di Poulsen, va a un passo dal raddoppio poco dopo la mezzora, ma il portiere gallese è attento sul tentativo di girata da posizione defilata. Il finale di frazione è tutto all'insegna del possesso palla danese, con il Galles praticamente spalle al muro e incapace di uscire dalla propria metà campo. Una conclusione di Maehle deviata da Ward sull'esterno della rete è l'ultimo sussulto di un primo tempo a forti tinte scandinave.

Nella ripresa la musica non cambia. Gli uomini di qualità del Galles (Bale, ma soprattutto Ramsey) faticano a entrare nel vivo del gioco e la nazionale britannica si affida quasi solo a lunghi lanci per Moore, isolato e mai pericoloso. La Danimarca invece si chiude bene e riparte sempre con grande qualità e proprio da un contropiede nasce il gol del raddoppio: la velocità di Braithwaite manda in tilt la difesa, il cross dell'attaccante del Barça è respinto nel peggiore dei modi da Williams, che svirgola e regala palla a Dolberg, freddo nell'insaccare da due passi. Negli ultimi 30' il Galles prova a lanciarsi all'attacco, ma finisce solo per scoprire il fianco alla furia avversaria: Maehle all'88' mette in ghiaccio il risultato, Braithwaite lo rende più rotondo con una rete prima annullata per fuorigioco e poi convalidata dal Var. In mezzo anche l'espulsione di Wilson per un fallo di nervosismo tanto brutto quanto inutile, che rende ancora più amara la serata dei suoi.

IL TABELLINO

Galles-Danimarca 0-4
Galles (4-2-3-1)
: Ward 5,5; C. Roberts 6 (41' Williams 4,5), Rodon 5, Mepham 5, B. Davies 5,5; Allen 5, Morrel 5 (15' st Wilson 4); Bale 5, Ramsey 5, James 5,5 (33' st Brooks 6); Moore 5 (33' st T. Roberts 6).
Ct: Page 5
Danimarca (3-4-3): Schmeichel 6; Christensen 6,5, Kjaer 6,5 (32' st Andersen 6), Vestergaard 6,5; Stryger Larsen 6,5 (32' st Boilesen 6), Delaney 6,5 (15' st Jensen), Hojbjerg 7, Maehle 7; Braithwaite 7, Dolberg 7,5 (25' st Cornelius 7), Damsgaard 6,5 (14' st Norgaard 6).
Ct: Hjulmand 7,5
Arbitro: Sibert
Marcatori: 27' e 3' st Dolberg (D), 43' st Maehle (D), 45'+6 st Braithwaite (D)
Ammoniti: Rodon (G), Moore (G), Brooks (G)
Espulsi: Wilson (G)

LE STATISTICHE

•    La Danimarca ha raggiunto i quarti di finale tra Europei e Mondiali per la prima volta da EURO2004.
•    Questa è la seconda vittoria con la differenza gol più ampia della Danimarca agli Europei, dopo il successo per 5-0 contro la Jugoslavia nel 1984.
•    La Danimarca ha vinto due partite di fila agli Europei per la seconda volta nella sua storia, dopo il 1984.
•    Kasper Dolberg è il secondo giocatore danese a segnare una doppietta in un match nella fase a eliminazione diretta agli Europei dopo Henrik Larsen, nella semifinale contro l’Olanda del 1992.
•    Dolberg (23 anni e 263 giorni) è il più giovane giocatore a segnare una doppietta in una gara nella fase a eliminazione diretta agli Europei a partire da Mario Balotelli, contro la Germania nella semifinale 2012 (21 anni e 321 giorni).
•    Prima di Kasper Dolberg, l'ultimo giocatore danese a segnare in un match nella fase a eliminazione diretta agli Europei era stato Kim Vilfort nella finale del 1992 contro la Germania.
•    Kasper Dolberg (23 anni e 263 giorni) è il più giovane giocatore danese a segnare nella fase a eliminazione diretta degli Europei.
•    Mikkel Damsgaard (20 anni e 358 giorni) è il più giovane giocatore a fornire un assist nella fase a eliminazione diretta degli Europei a partire da Cristiano Ronaldo nel 2004 vs l’Olanda (19 anni e 146 giorni).
•    A partire dal 2019, solo Christian Eriksen (11) ha segnato più di Kasper Dolberg (8) con la maglia della Danimarca.

STATISTICHE

  • CALENDARIO
  • CLASSIFICA
  • MARCATORI
GIORNATA
CLASSIFICA
MARCATORI
Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments