QUALIFICAZIONI

Qualificazioni Euro 2020: Francia in scioltezza, Cristiano Ronaldo trascina il Portogallo

Una doppietta di Coman e la rete di Giroud stendono l'Albania 4-1, CR7 segna nel 4-2 di Belgrado, la Turchia piega 1-0 Andorra al 90'

  • A
  • A
  • A

La Francia torna al successo nelle qualificazioni a Euro 2020 e schiaccia 4-1 l’Albania a Parigi. Decisiva una doppietta di Coman (8’ e 68’) e le reti di Giroud (27’) e di Ikone (85’). I transalpini sbagliano anche un rigore con Griezmann, che colpisce la traversa. Vittoria più sofferta ma importante per il Portogallo, che passa 4-2 in casa della Serbia; a segno anche Cristiano Ronaldo. La Turchia sfonda il muro di Andorra solo al 90’ con Tufan.

GIRONE B
A Belgrado, In un match teso fin dall’inizio, la prima occasione arriva al 27’ con un tiro-cross di Kostic che non va molto lontano dall’incrocio dei pali difeso da Patricio. Alla mezz’ora Cristiano Ronaldo, in fuorigioco, compie un liscio clamoroso davanti al portiere nel tentativo di colpire di tacco. Al 38’ Kolarov spreca un’ottima chance sul cross dalla destra di Lazovic. Tuttavia, quasi allo scadere del primo tempo, il Portogallo passa: sul cross di prima intenzione di Pereira, Carvalho si avventa sul pallone e, sfruttando una pessima uscita di Dmitrovic, segna a porta vuota l’1-0. A inizio ripresa i lusitani spianano la strada verso il successo finale grazie alla rete del raddoppio firmata da Guedes, che dal limite salta netto Maksimovic e infila il portiere serbo sul secondo palo. La Serbia dimezza le distanze con Milenkovic, ma CR7 sigla il 3-1 con un tocco sotto sull’assist di Silva. Quest’ultimo firma il definitivo 4-2 a 5’ dalla fine dopo che i padroni di casa avevano nuovamente accorciato con Mitrovic. Prima vittoria per il Portogallo in queste qualificazioni.
 
GIRONE H
Il match di Saint-Denis comincia con qualche minuto di ritardo per via di un errore al momento degli inni nazionali: al posto di quello albanese viene mandato quello di Andorra. La Francia sblocca il risultato dopo nemmeno 8 minuti di gioco: Varane serve perfettamente in profondità Coman che, a tu per tu con Strakosha, lo fulmina con la punta del piede sinistro anticipando gli interventi in extremis di Roshi e Mavraj. Il raddoppio francese non tarda ad arrivare: lancio di Varane, spizzata di Griezmann per Hernandez, che dalla sinistra indirizza un pallone preciso per Giroud, che segna col piattone sinistro. Un fallo di Mavraj su Hernandez nella propria area potrebbe consentire ai padroni di casa di volare sul 3-0 prima dell’intervallo su rigore, ma dal dischetto Griezmann centra in pieno la traversa. Il tris arriva comunque al 68’ ancora con Coman. Il poker viene messo a segno da Ikone all’85, prima del rigore di Cikalleshi in pieno recupero. La Turchia soffre molto più del previsto in casa contro Andorra, sconfitta soltanto nel finale da un colpo di testa vincente di Tufan sul calcio d’angolo di Yazici. Francia, Turchia e Islanda procedono a braccetto a quota 12 punti. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments