NUOVO BOMBER

Monza, Maric sbarca in Italia con l'aereo del patron Berlusconi

L'attaccante bosniaco naturalizzato croato ultimo rinforzo del club per la prossima Serie A

  • A
  • A
  • A

Il Monza ha un nuovo attaccante: è Mirko Maric il bomber scelto per dare l'assalto al prossimo campionato di Serie B e puntare alla storica promozione in A, grande obiettivo del patron Silvio Berlusconi. Capocannoniere in Croazia, classe 1995, la punta bosniaca naturalizzata croata è partita stamani a bordo dell'areo presidenziale messogli a disposizione e nel primo pomeriggio è atterrato a Milano. Per domani sono previste le visite mediche di rito prima della firma sul contratto.

Nella stagione appena conclusa Maric ha messo a segno 20 gol e 6 assist nel campionato croato. Di proprietà del NK Osijek, è costato 4,5 milioni (più bonus) al club di Berlusconi.

Soddisfazione per il ds Antonelli: “Maric è un giocatore tecnico, mancino, che può fare sia la prima che la seconda punta. È abile tra le linee e nel gioco aereo. È un ragazzo che abbiamo seguito molto e ci auguriamo che possa essere, come tutti gli altri acquisti, un grande calciatore per questa squadra”.

Ma la campagna di rafforzamento dei biancorossi, sotto la guida di Adriano Galliani, prosegue: settimana prossima è atteso l'arrivo di Carlos Augusto, classe '99 del Corinthians, pronto a rinforzare la difesa del Monza. Interessa confermato da parte del dirigente: "È una trattativa difficile, ma lui è un giocatore molto forte che seguiamo”.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments