Mercato

"Con De Zerbi speriamo di ripetere la stessa storia vissuta con Di Francesco". Lo dice il patron del Sassuolo, Giorgio Squinzi. "Credo che l'impostazione che abbiamo dato noi come Sassuolo vada nella direzione giusta - ha precisato Squinzi - In questi anni ci e' capitato di giocare spesso con 10-11 italiani contro squadre che avevano in campo altrettanti stranieri. Fin quando questa è la visione sara' difficile riportare il calcio italiano ai vertici. Ci sono tanti giovani italiani che devono giocare per crescere".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A