Mercato

"Sapete chi cambierà il gioco della Sampdoria? Quello che verrà dopo il giugno del 2020, alla scadenza del mio contratto, chi mi subentrerà. Non prima, perché io resto almeno sino alla fine della mia intesa. O magari oltre, chissà". Queste le parole di Marco Giampaolo che, ai microfoni de La Repubblica, ha giurato amore ai blucerchiati. "Da parte mia spero di lasciare la Sampdoria il più tardi possibile, è il mio presente e il mio futuro. Quando sarà, lascerò un grande profumo. La mia storia con questa società e con questa maglia si chiuderà in bellezza", ha concluso il tecnico dei liguri.

Tempo reale
  • A
  • A
  • A