Mercato

Durante la conferenza stampa di Italia-Romania in programma per domani sera, Antonio Conte ha parlato anche del suo futuro in Nazionale: "Penso di essermi calato molto bene nella parte di ct, sotto tutti i punti di vista. E sono molto contento del lavoro che faccio. Non me l'aspettavo di poter fare questo lavoro in così poco tempo con questi ragazzi. E la cosa mi gratifica. Detto questo ci sarà tempo per parlare del futuro con la Federazione. Tanto dipenderà dal risultato, da come le cose andranno. Ho bene in mente quel che è successo un anno e mezzo fa: Prandelli firma il contratto e poi deve dare le dimissioni perché il Mondiale non va bene. Siamo figli del risultato, il lavoro paga, il risultato decide".

Tempo reale
  • A
  • A
  • A