Mercato ora per ora

LO SPARTAK MOSCA SVINCOLA QUINCY PROMES DOPO L'ARRESTO

  • A
  • A
  • A
Ora per ora placeholder

Per Quincy Promes i problemi non sono ancora finiti. Dopo esser stato condannato a sei anni di reclusione nei Paesi Bassi per traffico di cocaina ed esser stato arrestato a inizio aprile durante un controllo di frontiera di Dubai, il calciatore olandese è stato scaricato anche dallo Spartak Mosca che ha annunciato la rescissione del suo contratto: "Quincy Promes ha saltato completamente la seconda parte della stagione per motivi personali che non gli hanno permesso di tornare in Russia dopo il ritiro invernale negli Emirati Arabi Uniti. Purtroppo, queste circostanze sono ancora valide e al momento il ritorno di Quincy non è possibile. Allo stesso tempo, il nostro club spera che in futuro le strada possano tornare a incrociarsi.Promes ha giocato per la squadra biancorossa dal 2014 al 2018, per poi tornare allo Spartak nel 2021. L'olandese è diventato uno degli eroi principali nella vittoria del campionato nel 2016/17 e ha segnato il gol della vittoria nella finale della Supercoppa russa nel 2017. Cinque anni dopo, ha segnato anche il gol decisivo nella finale della Coppa di Russia contro la Dinamo a Luzhniki. In totale, Quincy ha giocato 235 partite per la nostra squadra, in cui ha segnato 114 gol: questo è oggi il sesto risultato nella storia del club".

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti