STRETTA FINALE

La Juve ha convinto Arthur. Pjanic pronto per il Barcellona

I bianconeri con un'offerta super portano a Torino il giocatore. Ingaggio da 5,5 milioni. Si chiude entro martedì

  • A
  • A
  • A

L'accordo tra la Juventus e il Barcellona per il primo vero scambio importante della stagione del calciomercato è imminente. I bianconeri hanno convinto Arthur a scegliere "La Continassa" grazie a un prezzo super (affare da 70 milioni di euro) e un ingaggio che andrà, bonus compresi, fino a 5,5 milioni di euro, superando così di fatto lo scetticismo del brasiliano non del tutto convinto di lasciare il club blaugrana. A Barcellona, invece, sbarca Miralem Pjanic. Il tutto dovrebbe chiudersi non oltre martedì 30 giugno.

Per Pjanic la cifra pattuita con i catalani si aggira sui 60 milioni di euro: questo significa che tra i 70 milioni per l'operazione Arthur e la valutazione di Miro ballano 10 milioni che la Juve dovrà versare.

La trattativa, che era in stallo per varie ragioni (tra Covid-19 e resistenze da parte del brasiliano), ha visto in Dani Alves un punto fondamentale da segnare a favore dei bianconeri. Pare sia stato davvero l'ex juventino a convincere Arthur a trasferirsi sotto la Mole e a spiegare la bontà del progetto del club di Agnelli.

Le visite del giocatore sono previste, secondo le informazioni raccolte da Rac1, le visite sono previste nel fine settimana.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments