MERCATO

Kane, Sancho, Koulibaly e non solo: il Manchester United cerca la riscossa

I Red Devils vogliono tornare a lottare a vincere nella prossima stagione e mettono il turbo al calciomercato

  • A
  • A
  • A

Il Manchester United sta sondando più di un nome per potere rinascere e tornare a competere per qualcosa di importante. È lunga la lista dei desideri per i Red Devils, decisi più che mai a infiammare la prossima sessione di calciomercato. Si fanno i nomi di Harry Kane, Jack Grealish, James Maddison; ma nel mirino ci sono anche calciatori importanti fuori dalla Premier League, come Sancho, Havertz e Koulibaly. La ricostruzione è alle porte.

Il Manchester United è letteralmente scatenato sul fronte mercato. La formazione allenata da Ole Gunnar Solskjaer non vede l’ora di riscattarsi dopo una stagione per certi versi deludente, al momento sospesa per l’emergenza Coronavirus. È vero che i Red Devils sono ancora pienamente in corsa per l’Europa League e l’FA Cup, ma in Premier hanno incontrato non poche difficoltà, collocandosi provvisoriamente al quinto posto dopo una lunga risalita in classifica. Lo United non vince il campionato inglese dal 2013, ma nella prossima stagione vorrà tornare protagonista. E per farlo ha già in serbo diversi nomi.

In cima alla lista dei desideri c’è sicuramente Harry Kane. L’attaccante 26enne del Tottenham, reduce da un infortunio, è stato accostato nelle ultime settimane allo United dopo avere lasciato intendere che avrebbe considerato il suo futuro degli Spurs a seconda della direzione intrapresa dal club di Londra. Ancora non c’è nulla di concreto, ma pochi giorni fa Wayne Rooney ha detto che i Red Devils dovrebbero costruire la nuova squadra attorno a un numero 9, come lo stesso Kane, esattamente come la formazione allora allenata di Sir Alex Ferguson era stata costruita attorno a Ruud van Nistelrooy. “Se gestissi Harry”, ha scritto Rooney nella sua rubrica per il Times, “gli direi di rimanere alto come un vero numero 9. La sua più grande forza sta nella conclusione: lui colpisce il pallone così bene dai 20 metri, o giù di lì, che dovrebbe cercare di colpirlo ogni volta che è possibile. Se io stessi costruendo una squadra, sarebbe quello con cui inizierei”. Per Kane, sul tavolo della trattativa, potrebbe esserci la cifra record di oltre 200 milioni di euro.

Restando in Premier League, il Manchester United avrebbe messo gli occhi su altri due calciatori inglesi per rinforzare il reparto di centrocampo: si tratta di Jack Grealish, classe 1995 e capitano dell’Aston Villa, e di James Maddison del Leicester, 23 anni e nel giro della nazionale dei Tre Leoni. Secondo l’Evening Standard, il prezzo di Grealish dovrebbe aggirarsi sui 70 milioni di euro, mentre per Maddison ne servirebbero 90; anche se su quest’ultimo c’è da superare la concorrenza dell’Everton di Carlo Ancelotti.

Non solo Regno Unito, però. Con Paul Pogba che è destinato a lasciare Manchester, in Inghilterra si dicono sicuri sul fatto che lo United starebbe ormai limando gli ultimi dettagli dell’accordo con il Borussia Dortmund per potere accogliere Jadon Sancho all’Old Trafford. Secondo il Sun, però, non è ancora stato raggiunto un patto con il club giallonero (si parla di un’offerta di 130 milioni di euro) con cui l’esterno inglese ha un contratto fino al 2022. Tra le altre cose, in questi giorni circola un video in cui, durante una diretta Instagram, un tifoso dello United chiede a Sancho di bere nel caso in estate venisse a giocare allo United; alla fine il classe 2000 lo ha fa davvero. Proprio mentre il messaggio sta scorrendo assieme a tantissimi altri, infatti, Sancho prende la bottiglietta d’acqua che tiene accanto a sé e ne beve un sorso. Che sia stato un gesto voluto oppure una semplicissima casualità, l’entusiasmo che si è creato è stato enorme. 

Restando in Bundesliga, lo United ha individuato un altro calciatore di valore assoluto. Si tratta di Kai Havertz, stella del Bayer Leverkusen appena 20enne, capace di brillare e incantare mezza Europa con 10 gol e otto assist in 34 gare disputate. Le Aspirine, però, chiedono 100 milioni per lasciarlo partire. Venendo infine in casa nostra, per il reparto arretrato il sogno si chiama Kalidou Koulibaly. Il difensore senegalese del Napoli farebbe molta gola ai Red Devils, soprattutto se la Roma riscatterà l’altro centrale difensivo Chris Smalling, togliendolo definitivamente dalla disponibilità dello United. Koulibaly è incalzato da tempo dall’interesse di diverse squadre, ma fino ad ora De Laurentiis è riuscito a tenersi stretto il proprio calciatore, rispedendo al mittente anche offerte decisamente vantaggiose. Fatto sta che anche per lui potrebbe essere una possibilità di grande riscatto personale dopo una stagione ben al di sotto delle proprie potenzialità.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments