Hamsik e... i suoi fratelli: clamorosi affari saltati

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
Foto 1
Hamsik: per ora resta al Napoli. Dopo aver salutato i compagni, il passaggio al Dalian è stato stoppato dal presidente De Laurentiis
Foto 2
Platini, nel febbraio 1978 è tutto fatto con l'Inter ma la chiusura delle frontiere voluta dalla Figc fa saltare tutto... Alla riapertura il francese diventerà il simbolo della Juve di Gianni Agnelli.
Foto 3
Madjer, il tacco di Allah: qui con la maglia dell'Inter, affare già fatto e poi saltato per i problemi fisici dell'attaccante algerino. In nerazzurro arrivò così Ramon Diaz: era la stagione 88/89, quella dello scudetto dei record
Foto 4
Luis Figo: nell'estate 1995 firma contemporaneamente con Parma e Juve. Alla fine passa dallo Sporting al Barcellona
Foto 5
Dennis Bergkamp, 1993: nel giorno in cui i giornali annunciano il suo accordo con la Juve, l'olandese firma con l'Inter
Foto 6
Signori: nell'estate 1995 è tutto fatto per il suo passaggio dalla Lazio al Parma ma la rivolta di piazza dei tifosi biancocelesti blocca tutto
Foto 7
Berbatov, 2012: il bulgaro sembra destinato alla Fiorentina, si inserisce però la Juve e durante lo scalo aereo a Monaco (mentre si dirige a Firenze) arriva il voltafaccia e sceglie di andare al Fulham
Foto 8
Aly Cissokho, 2009: il Milan trova l'accordo con il Porto per il terzino che sbarca a Milano per iniziare la sua avventura in rossonero. Presunti problemi ai denti fanno saltare l'affare.
Foto 9
De Gea, estate 2015: l'accordo trovato e ratificato tra Real e Manchester United salta per ritardi burocratici da parte dei Red Devils
Foto 10
Biabiany, 2014: il Milan ne annuncia l'acquisto, poi il no di Zaccardo al trasferimento al Parma fa saltare tutto. Il Milan prenderà così Bonaventura. Successivamente il giocatore fu anche fermato per problemi cardiaci.
Foto 11
Iturbe, 2015: il suo passaggio dalla Roma al Genoa è annunciato dallo stesso presidente rossoblù Preziosi e dal responsabile del mercato giallorosso Walter Sabatini. Il giocatore, però, fa saltare tutto e non se ne fa niente.
Foto 12
Luiz Adriano, gennaio 2016: foto di rito con la sciarpa dello Jangsu Suning per Luiz Adriano che poi però torna clamorosamente al Milan
Foto 13
Jackson Martinez, 2015: promesso sposo del Milan, il colombiano sceglie l'Atletico Madrid
Foto 14
Milinkovic-Savic, 2015: il serbo sbarca in Italia per andare alla Fiorentina ma poi dopo essere persino stato nella sede viola firma con la Lazio
Foto 15
Stankovic, 2008: il centrocampista interista è già un giocatore della Juve ma la rivolta del tifo bianconero stoppa l'affare. Dejan resta all'Inter con cui vincerà il Triplete
Foto 16
Mutu: è il grande affare saltato nell'estate 2008 quando il romeno viene stoppato all'ultimo e resta alla Fiorentina dopo aver già fatto le valigie per Roma.
Foto 17
Susic, gennaio 2015: tutto fatto con l'Inter, ma il club nerazzurro poi sceglie Brozovic
Foto 18
Vucinic-Guarin: il mancato scambio tra Juve e Inter è il caso più eclatante del mercato di gennaio del 2014
Foto 19
Gennaio 2012: Tevez e il suo procuratore pranzano con Adriano Galliani. L'argentino però non va al Milan, sei mesi dopo firma con la Juve
Foto 20
Gennaio 2012: il trasferimento di Pato al Psg salta quando tutto è già concordato e il Milan deve contemporaneamente rinunciare a Tevez
Foto 21
Witsel, 2016: il passaggio del belga alla Juve salta nelle ultime ore della sessione di mercato invernale dopo aver già effettuato le visite mediche.
Foto 22
Schick, estate 2017: l'attaccante ceco svolge le visite mediche con la Juve, poi però insorgono problemi fisici, torna alla Samp e da lì poi alla Roma.
Foto 23
Lukaku, 2019: tutto fatto per il suo passaggio dalla Lazio al Newcastle ma il difensore non passa le visite mediche.
Foto 24
Taffarel: nel 2004 mentre si sta recando ad Empoli per iniziare la sua avventura la sua macchina ha un guasto. Il portiere brasiliano interpreta l'accaduto come un segno del destino: niente Empoli e addio al calcio.
Foto 25
Kakà, gennaio 2009: il brasilano è destinato al City ma... ecco l'immagine che ne sancisce la permanenza al Milan. Ci resterà solo per pochi mesi ancora, però: in estate firma con il Real.
Foto 26
Suazo: protagonista di un derby di mercato tra Inter e Milan nel 2007. Finisce ai nerazzurri
Foto 27
Soriano: nell'agosto del 2015 un errore burocratico blocca il suo trasferimento dalla Samp al Napoli
Foto 28
Dzeko, gennaio 2018: la Roma lo ha in pratica ceduto al Chelsea ma il bosniaco fa saltare tutto
Foto 29
Manolas, 2017: il greco è a un passo dallo Zenit ma all'ultimo la trattativa viene interrotta e il difensore resta alla Roma
Foto 30
Verdi, gennaio 2018: l'esterno del Bologna rifiuta il trasferimento al Napoli. Ci andrà sei mesi più tardi
Foto 31
Malcom, 2018: la Roma annuncia il suo acquisto, il brasiliano vola però a Barcellona
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Platini, Madjer, Tevez, Pato, Guarin-Vucinic e tanti altri casi eclatanti: eccoli!

Hamsik abbassa la cresta e cambia look

Hamsik, come sei cambiato in Cina! Tutti i look dello slovacco

L'ex capitano del Napoli regala spettacolo durante un programma tv

I giornali: 19 marzo

I giornali: 19 marzo

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

Scarpa d'Oro, Messi prende il largo

Scarpa d'Oro, Messi vola via: sul podio c'è Quagliarella

La Pulce prende il largo grazie alla tripletta al Betis

L'Italia veste Armani

L'Italia veste Armani

Firmato dalla Figc un accordo quadriennale con lo stilista per le divise di Nazionale maggiore, Under 21 e femminile

Panathinaikos-Olympiacos (Ansa)

Invasione, coltelli e scontri con la polizia: sospeso il derby di Atene

Al 72' l'arbitro interrompe Panathinaikos-Olympiacos: il fumo dei lacrimogeni lanciati dagli agenti per disperdere gli ultrà locali è entrato nello stadio

Messi, ovazione del pubblico avversario

Occhi sgranati, mani nei capelli, standing ovation. È il Messi show: "Non mi era mai successo"

Ovazione del Benito Villamarín per il fenomeno blaugrana dopo la favolosa tripletta

I giornali: 18 marzo

I giornali: 18 marzo

Lo sport sui quotidiani italiani ed esteri

I migliori meme su Milan-Inter

D'Ambrosio il vero pistolero, Kessie e Biglia finiscono sul ring

I meme più divertenti dopo Milan-Inter: Skriniar si mette in saccoccia sia Piatek che Cutrone