PROVE UFFICIALI

Dennis la spunta su Cassidy nel derby per la pole tra Andretti e Jaguar

Duopolio di Andretti e Jaguar nelle qualifiche del decimo round del Mondiale a Tempelhof

di
  • A
  • A
  • A
Dennis la spunta su Cassidy nel derby per la pole tra Andretti e Jaguar - foto 1
© Getty Images

Pole position per il campione in carica Jake Dennis nelle prove ufficiali di gara-due a Berlino. Il pilota inglese del team Andretti ha prevalso in finale su Nick Cassidy che nella fasi decisive di gara-uno era emerso... dal nulla per aggiudicarsi la vittoria. Un errore nella finalissima delle qualifiche è stato "fatale" al neozelandese. Seconda fila ugualmente formata dai piloti di Andretti e Jaguar, che hanno dominato le qualifiche: sulla casella interna il francese Norman Nato (compagno di colori del poleman Deninis), su quella esterna l'altro neozelandese di Jaguar (e recente vincitore a Montecarlo) Mitch Evans. Alle loro spalle i piloti eliminati ai quarti di finale. Terza fila per Stoffel Vandoorne (DS Penske, fatto fuori da Nato) e per il local boy Maximilian Guenther (Maserati), battuto da Evans. Dalla quarta linea prendono il via Pascal Wehrlein (scalzato ieri dalla testa della classifica generale "per mano" di Cassidye oggi da Dennis nella caccia alla pole) e l'italoelvetico di Mahindra Edoardo Mortara, autore della pole di gara-uno ma questa volta"stoppato" da Cassidy. 

Dennis la spunta su Cassidy nel derby per la pole tra Andretti e Jaguar - foto 3
© Formula E

Sono rimasti fuori dai duels al termine della fase a Gruppi i due "centenari" Antonio Da Costa e Lucas Di Grassi (quinto e sesto del Gruppo A) e l'altro veterano Jean-Eric Vergne, secondo al traguardo di gara-uno, che chiude quinto del Gruppo. Per tutti e tre si profila quindi la necessità di una gara tutta in rimonta dalle file centrali dello schieramento: la quinta per il francese "targato" DS Penske e per il portoghese di casa Porsche, la sesta per il brasiliano di ABT Cupra (casella esterna) a fianco dell'esordiente di Envision Joel Eriksson.

Il rookie di Maserati Jehan Drauvala divide la sesta fila con Jake Hughes (weekend fin qui davvero... impalpabile per NEOM McLaren), mentre sulla ottava prendono posto Sergio Sette Camara (ERT, decisamente sottotono rispetto alla buona esibizione della vigilia) e Oliver Rowland, nuovamente chiamato a spingere a fondo fin dal via sull’acceleratore della Gen3 by Nissan per puntare a ripetere il podio (terzo gradino) di gara-uno.

Dennis la spunta su Cassidy nel derby per la pole tra Andretti e Jaguar - foto 2
© Formula E

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti