F1, Vettel: "Finora non bene, va invertita la rotta"

"Spero che i nuovi pezzi diano i risultati che ci aspettiamo"

La Ferrari vuole e deve interrompere la striscia di tre doppiette consecutive, che hanno lanciato la Mercedes in testa al Mondiale di F1. A Baku, quarto round ella stagione, Sebastian Vettel punta al riscatto. "Gli avversari sono di livello altissimo, noi non abbiamo tratto il meglio dalle prime tre gare mentre la Mercedes ha capitalizzato probabilmente anche oltre il proprio potenziale, il che è un altro punto di forza. Sta a noi e agli altri cercare di capovolgere la situazione, noi cercheremo di farlo a nostro favore".

Baku pazza per la Formula 1

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21

"E' vero che questa è una pista diversa rispetto alle altre, però se migliori la macchina in genera ti aiuta in qualunque circuito - ha aggiunto in vista del GP d'Azerbaigian, dove la Rossa è arrivata con nuovi aggiornamenti - . C'eravamo posti l'obiettivo di arrivare con pezzi nuovi, lo scopo è quello di rendere la macchina più veloce, in qualunque circuito. Speriamo di poter trovare gli stessi risultati in pista che abbiamo rilevato in galleria del vento, sperando che i numeri coincidano per poi capire quanto riusciremo a progredire".

"Se vinci ogni gara, vinci il campionato, quello è il modo più semplice per raggiungere l'obiettivo. Chiaramente nelle prime tre gare non è stato raggiungo però speriamo di poter rimediare nelle prossime 18, questo renderebbe la nostra vita e i nostri calcoli molto più semplici", ha concluso il quattro volte campione del mondo.

TAGS:
F1
Vettel
Leclerc
Baku
Ferrari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X