E-PLANET

La Germania è il motore della mobilità sostenibile

A novembre numeri da record nella vendita di vetture elettrificate.

  • A
  • A
  • A

L’analisi delle immatricolazioni di vetture elettrificate conferma anche nel mese di novembre il ruolo guida della Germania sul fronte della mobilità sostenibile. Da segnalare anche il sorpasso tedesco  sulla Norvegia nei primi undici mesi del 2019 per quanto riguarda i numeri assoluti di modelli  full electric, anche se gli scandinavi mantengono saldamente il record percentuale sul parco circolante. Una supremazia, quella tedesca, sottolineata dai dati relativi alle cinque nazioni europee di riferimento. Tra i modelli ibridi la sorpresa è la Spagna, che in questo settore raggiunge il 12,5% delle auto vendute nel mese di novembre. Complessivamente il mercato è in decisa crescita, anche per quanto riguarda l’Italia.

Ovviamente la Germania è in testa anche nel settore delle plug-in, le ibride ricaricabili. Una motorizzazione che continua ad avere successo in Inghilterra, mentre l’approccio di Italia e Spagna resta ancora timido, con quote di mercato al di sotto del punto percentuale.

Nel mercato delle full electric l’Inghilterra si è avvicinata alla Germania per quanto riguarda i volumi, ma il dato impressionante è che l’auto a zero emissioni ha raggiunto il 3% della quota di mercato nel mese di novembre. In deciso progresso anche la Francia, mentre Italia e Spagna, anche in questa nicchia, viaggiano sotto l’1%.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments