NUOVE FRONTIERE

Audi, la ricarica bidirezionale

L'auto elettrica interagisce con la rete domestica

  • A
  • A
  • A

L'idea innovativa della casa di Ingoslstadt prevede la normale ricarica della batteria a alto voltaggio dalla wall box di casa e , al tempo stesso, il sistema potrà essere utilizzato come accumulatore di energia esterno. Insomma in caso di necessità la batteria dell'audi potrà cedere energia alla rete domestica.Una tecnologia che si rivolge in particolare a chi dispone di impianti fotovoltaici. Il proprietario, di giorno,  potrà utilizzare la batteria per immagazzinare l'energia prodotta, energia che dopo il tramonto la macchina restituirà alla rete domestica. Si trarra di ricarica bidirezionale, V2H l'acronimo che sta per Vehicle to Home. Il primo esempio di interazione tra mobilità sostenibile e abitazione. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments