LE PAROLE

Atletico Madrid, Simeone: "È una partita nuova. Ronaldo? Un animale da gol"

Il tecnico dei Colchoneros non sottovaluta la prima sfida di Champions League: "La Juve è una squadra forte e lo è sempre stata"

  • A
  • A
  • A

"Ho visto tutte le partite che abbiamo giocato contro di loro, ma è una partita nuova".  Diego Pablo Simeone non sottovaluta la Juventus alla vigilia dell'esordio del suo Atletico Madrid in Champions League. "Il gioco di Allegri è diverso da quello di Sarri. Ci vorrà tempo per arrivare a vedere quello che vuole, ma non mi sembra sia una cosa straordinaria". Il più temuto, rimane Cristiano Ronaldo: "È un animale da gol, quando è vicino all'area può creare pericolo in ogni situazione". 

La musica della Champions League sta per risuonare al Wanda Metropolitano e Simeone è pronto ad affrontare una Juventus che ha in testa un obiettivo chiaro: vincere. "La Champions è dei giocatori di talento, che possano farti vincere le partite contro qualsiasi rivale. Noi stiamo cercando di migliorare" ha detto il Cholo. I bianconeri sono gli avversari da battere e l'allenatore dell'Atletico ne è ben consapevole: "La Juventus ha giocatori di enorme potenziale, basta vedere i giocatori sono rimasti fuori dalla Champions", ha detto in riferimento all'esclusione di Emre Can e Mandzukic.

La sfida, dunque, è stata lanciata. L'Atletico Madrid si prepara a sfidare la Juventus di Ronaldo, bestia nera dei Colchoneros.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments