SPAGNA

Liga: Getafe-Real Sociedad 2-1, Mata porta i madrileni a -2 dalla Champions

Con la doppietta dell'attaccante, i prossimi avversari dell'Inter tornano al successo dopo quasi quattro mesi e si avvicinano al Siviglia

  • A
  • A
  • A

Il 32esimo turno della Liga si chiude con l'importante 2-1 del Getafe nello scontro diretto per l'Europa contro la Real Sociedad. I prossimi avversari dell'Inter in Europa League ringraziano Mata, che apre le marcature al 20' su rigore e raddoppia all'83', dopo che il Var aveva convalidato il pari di Januzaj (55'). In classifica, il Getafe supera il Villarreal ed è a -2 dal quarto posto del Siviglia, che vale la Champions League.

Più di 30 gradi picchiano sul Coliseum, malgrado la gara inizi alle 22. Ma la sfida tra Getafe e Real Sociedad non ha bisogno di essere infiammata, perché vale già molto per la classifica. La Real Sociedad approccia meglio l'incontro, tenendo di più il pallone, ma è il Getafe a segnare: Le Normand commette fallo da rigore su Hugo Duro, dagli 11 metri Mata non perdona e spiazza Remiro (20'). L'attaccante va in doppia cifra e così Bordalas può coccolarsi la sua coppia offensiva: anche Angel ha dieci reti, così il Getafe è una delle tre squadre ad avere in rosa due giocatori distinti con almeno dieci gol in campionato (le altre due sono Barcellona e Alaves). 

Ma la serata magica di Mata non finisce con il gol che apre la lattina. Ed è manna dal cielo per i padroni di casa, anche perché nella Real Sociedad Oyarzabal sale di tono nella ripresa e già al 48' offre un pallone invitante a Isak, che però sciupa. Sette minuti più tardi un vero e proprio cioccolatino per lo scatto di Januzaj viene stavolta sfruttato dal belga, che trafigge Soria con un diagonale preciso. Inizialmente viene segnalato fuorigioco, il Var corregge la decisione e assegna il pari ai baschi. La banda di Imanol Alguacil tenta di dare seguito al gol ma Isak ed Elustondo non sono precisi: a punirli ci pensa ancora Mata a sette minuti dalla fine. Incredibile il modo in cui la Real prende il 2-1: fallo laterale innocuo, Mata scappa sulla destra e batte un colpevole Remiro da posizione defilata. E così i baschi incappano nella quarta sconfitta consecutiva: ora rischiano anche l'Europa League, perché il Valencia (ottavo) è a -1. Il Getafe torna invece al successo dopo quasi quattro mesi ed è quinto a -2 dal Siviglia. 
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments