Calcio ora per ora

Cagliari, Mazzarri: "troppe ingenuità, meritavamo di vincerla"

Walter Mazzari mastica amaro dopo il pareggio

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

Walter Mazzari mastica amaro dopo il pareggio beffa contro il Venezia: "Se si fa un pressing feroce come quello che abbiamo fatto si spende tanto - ha spiegato il tecnico del Cagliari -. Sull'1-0 dovevamo gestire meglio la palla, farli correre a vuoto, invece abbiamo avuto troppa frenesia e dato spazi a loro per ripartire. Siamo stati beffati, dovevamo congelare meglio la partita. Sembrava impossibile regalare così la palla del pareggio. Ci sono state un po' di ingenuità e di peccati di inesperienza. Difficoltà? Il presidente ha voluto che prendessi la squadra il prima possibile, indipendentemente dai primi risultati. Ora c'è la sosta per lavorare, peccato perché si poteva chiudere con il morale alto per una vittoria che avremmo meritato. Nandez? Può giocare ovunque, è talmente eclettico... Può anche fare tanti gol, lui non è un problema. Oggi difendevamo a 4 e impostavamo a 3, i ragazzi devono acquisire meglio automatismi e principi, indipendentemente dal modulo".