Calcio ora per ora

BENEVENTO, INZAGHI: "RAMMARICO PER IL RISULTATO"

 "C'e' soddisfazione perche' se c'e' rammarico per questa sconfitta

Ora per ora placeholder
  • A
  • A
  • A

 "C'e' soddisfazione perche' se c'e' rammarico per questa sconfitta vuol dire che stai facendo delle cose egregie. Come contro il Sassuolo abbiamo creato tantissimo, pero' sotto porta bisogna migliorare. Dispiace perche' da certe partite, fatte cosi' bene, ti aspetteresti altri risultati". Lo ha detto Pippo Inzaghi, allenatore del Benevento, commenta la sconfitta interna contro il Milan. "Non possiamo regalare due gol cosi', sono cose che ci faranno crescere ma non posso dire nulla alla mia squadra. Ce la giochiamo con tutti e questo e' motivo di grande orgoglio", ha aggiunto il tecnico rossonero ai microfoni di Sky. Sulle voci di mercato e sul possibile arrivo di un attaccante, Inzaghi ha detto: "Dobbiamo prima salvaguardare un gruppo che si sta facendo valere anche in Serie A, poi se ci sara' un giocatore che possa darci una mano la societa' non si tirera' indietro". Infine per Inzaghi affrontare il Milan ha sempre un significato particolare. "Con il Milan non sara' mai una partita come tutte le altre, come quelle con mio fratello. Poi quando inizia la gara cerco sempre di fare il massimo. Sono stati avversari per 90' poi da domani torneremo a tifare l'uno per l'altro, mercoledi' tifero' Milan anche se la Juve mi ha dato tanto come tutte le squadre in cui ho giocato", ha concluso.