Nuoto, Mondiali in vasca corta: Orsi d'argento nei 100 misti

Quarta giornata, altre due medaglie azzurre: c'è anche il bronzo della staffetta maschile nella 4x50 sl

Nuoto, Mondiali in vasca corta: Orsi d'argento nei 100 misti

Altre due medaglie per l'Italia nella quarta giornata dei Mondiali in vasca corta ad Hangzhou (Cina): Marco Orsi ha vinto l'argento nei 100 misti segnando anche il record italiano di 51''03 e chiudendo solo dietro al russo Kolesnikov, bronzo invece per la staffetta maschile 4x50 stile libero (1'22'90) composta da Santo Condorelli, Andrea Vergani, Lorenzo Zazzeri e Alessandro Miressi nella gara vinta dagli Stati Uniti.

Nuoto, Mondiali in vasca corta: Orsi d'argento nei 100 misti

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • LinkedIn

Altre due medaglie per l'Italia nella quarta giornata dei Mondiali in vasca corta ad Hangzhou (Cina): Marco Orsi ha vinto l'argento nei 100 misti segnando anche il record italiano di 51''03 e chiudendo solo dietro al russo Kolesnikov, bronzo invece per la staffetta maschile 4x50 stile libero (1'22'90) composta da Santo Condorelli, Andrea Vergani, Lorenzo Zazzeri e Alessandro Miressi nella gara vinta dagli Stati Uniti.

>

ORSI: "BELLO ESSERE ANCORA A CERTI LIVELLI"

Le parole di Orsi dopo l'argento: "Sono arrivato un po' lungo a rana, peccato perché potevo scendere sotto i 51": era un mio sogno. Il russo è andato fortissimo, ed era imprendibile. Ieri notavo che ho fatto quaranta finali individuali internazionali: è bello essere ancora qui e a certi livelli. Sapevo che potevo far bene. Prima della gara mi sono caricato ascoltando un po' di musica a palla. Dedico l'argento al mio allenatore e alla mia fidanzata che mi sono stati accanto anche nei momenti difficili".

LA STAFFETTA: "ALL'ALTEZZA DEI MIGLIORI"

"Siamo andati tutti forti, nonostante qualche problema allo stacco. Direi che è andata comunque benissimo". "Quando si scende sotto l'1"23 vuol dire che sono tempi da grande nazione - prosegue Zazzeri -. Siamo stati all'altezza dei migliori del mondo: veloci e molto compatti". "Noi siamo partiti pensando di batterli tutti - continua Vergani -. Il bronzo va più che bene, ovviamente". "Sono molto eccitato, questa è la mia prima medaglia con l'Italia - chiude Condorelli. - Un punto di partenza perché questa staffetta può crescere ancora tanto. Sapevo che il record poteva essere battuto".

TAGS:
Nuoto
Mondiali
Vasca corta
Orsi
Italia
Cina

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X