LA SENTENZA

Rissa alla gara di kart a Lonato, Luca Corberi squalificato 15 anni

Il pilota italiano aveva lanciato in pista un paraurti contro un avversario e poi l'aveva aggredito a fine gara

  • A
  • A
  • A

Si è conclusa con una stangata l'incredibile vicenda di cui è stato protagonista Luca Corberi durante le World Karting Finals sulla pista di Lonato. Il Tribunale Internazionale della Fia ha deciso infatti di punire il pilota italiano squalificandolo per 15 anni da tutti gli sport motoristici. Corberi aveva lanciato in pista un paraurti contro un avversario e poi l'aveva aggredito a fine gara.

Vedi anche Shock a Lonato: pilota lancia il paraurti contro il rivale in gara al Mondiale di kart Altri motori Shock a Lonato: pilota lancia il paraurti contro il rivale in gara al Mondiale di kart Corberi e il suo avvocato ora avranno sette giorni per presentare appello tenendo comunque presente che la pena avrebbe potuto essere ben peggiore. In un primo momento, dopo l'aggressione in pista e la rissa ai box, per il pilota classe 1997 si parlava infatti di una probabile squalifica a vita dal mondo del motorsport. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments