RALLY

Il Vedovati chiude la stagione dell'Autodromo di Monza: boom di iscritti

Superata quota cento per la corsa in circuito che si terrà a Monza nel weekend

  • A
  • A
  • A

Grande successo di iscritti per lo Special Rally Circuit by Vedovati che si disputerà all’interno del circuito di Monza tra sabato 4 e domenica 5 dicembre. Alla proposta dell’organizzatore orobico hanno risposto ben 108 equipaggi che nel Tempio della Velocità sono pronti a darsi battaglia sulle prove speciali Vedovati e Special Vedovati per un totale di 81,400 chilometri. Interessante il parterre che si presenterà ai nastri di partenza domenica mattina dopo che nella giornata di sabato si saranno tenute le ricognizioni, lo shakedown e le free practice. Immancabile infatti è la Ford Fiesta Wrc Plus di Fabrizio Fontana con Simona Savastano ma altrettanto attese sono le altre Wrc in gara: Puricelli, già primo nel 2014, Beltrami e Donetto sfoggeranno le 1.6 turbo già protagoniste del mondiale rally. Nutrita la schiera di R5 con ben 41 vetture in gara: i pronostici si sprecano con i rallysti Luca Tosini, Marco Gianesini, Davide Medici, Ivan Ballinari, Roberto Vellani, Enrico Tortone o Simone Fumagalli che saranno alle prese con chi ha più dimestichezza con la pista: su tutti “Linos”, Beretta e Cressoni.

Con una Porsche 997 RGT si cimenterà lo storico preparatore Orlando Redolfi che, come Silvano Carmellino in N4, è pronto a dare spettacolo al pubblico che, gratuitamente, potrà assistere allo show nella giornata di domenica. Quattro saranno gli equipaggi femminili con le pilotesse Angela Tucciarrone, Giulia Muffatti, Chiara Brambilla ed Anna Chinnici pronte a far parlare di sé. Interessante anche la presenza di piloti Under18: il comasco Marco Butti gareggerà in R5, Lorenzo Lorallini in R2C, Mattia Ricciu in R2B, Jean Claude Vallino-figlio d’arte- in R1Nazionale e Sebastian Dallapiccola in Racing Start Plus. Da evidenziare la presenza del consigliere di Regione Lombardia Andrea Monti, notoriamente appassionato di rally: per lui è pronta una Suzuki R1B. In gara anche tre auto storiche: il presidente di Aci Pavia Marino Scabini sarà al via, come Matteo Musti e Franco Vasino, su una Porsche 911.

Programma gara- Le ostilità verranno aperte alle 8.38 di domenica mattina con la speciale numero 1 da 23,400 chilometri; PS2 alle 11.11 mentre la terza scatterà dalle 13:37; il quarto ed ultimo crono partirà alle 16:10 con arrivo previsto alle 16:30 dopo oltre ottanta chilometri da vivere sotto l’insegna del cronometro!

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti