LA NOVITà

Aquabike alle Maldive: Malé vuole una tappa del Mondiale

Una delegazione H2O Racing sta valutando le location

  • A
  • A
  • A

Le Maldive come la Sardegna: le autorità maldiviane stanno spingendo con H2O Racing per ospitare una gara dell'UIM-ABP AQUABIKE WORLD CHAMPIONSHIP a fine anno o, al più tardi, a inizio 2022. Una delegazione composta da Raimondo di San Germano, Paolo di San Germano e Alec Cavallero è stata invitata a Malé per capire la fattibilità ed è ottimista e fiduciosa. Già due le location individuate molto interessanti dopo il primo sopralluogo, ma se ne valuteranno comunque altre prima di prendere una decisione definitiva.

Come la Sardegna, che ospiterà due tappe del Mondiale, una a Olbia e una al sud, anche la Maldive hanno deciso di puntare sulle moto d'acqua per rilanciare il turismo post Covid-19. Naturalmente l'evento si terrà a Malé, la capitale, per ovvi motivi di infrastrutture e garantire la sicurezza agli atleti con ospedali e vigili del fuoco. 

Sarebbe una prima volta assoluta, una gara unica nel bellissimo mare maldiviano e gli atleti non vedono l'ora che tutto questo diventi realtà.

Vedi anche Aquabike e F1H2O sono pronte a tornare in Sardegna Altri motori Aquabike e F1H2O sono pronte a tornare in Sardegna

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments